Ultime news - UnoNotizie.it - Scoprire Nizza d'inverno nella libertà di espressione è quanto ci propone il Carnevale di Nizza 2016 che si svolgerà dal 12 al 28 febbraio. Il Carnevale in questa città è iscritto nel DNA, presente sin dal Medioevo è una delle manifestazioni, artistico-popolari, più significative e attraverso le epoche ha svolto un ruolo catartico, sociale e festivo. Fra i circa i duemila eventi culturali, festivi o sportivi che si svolgono durante l’anno a Nizza, il Carnevale è la manifestazione più importante del periodo invernale sulla Costa Azzurra. Riconosciuto a livello internazionale, come uno dei tre più grandi carnevali al mondo, ha intrecciato forti legami con altri carnevali come quelli di Laval nel Québec, la Nouvelle-Orléans negli USA, Pasto in Colombia, o Kobé in Giappone, quello più prestigioso è senz’altro con Rio de Janeiro nel 2009, anno della Francia in Brasile in cui Nizza ed il suo Carnevale sono stati rappresentati con un carro. Come per le festività natalizie, il periodo di Carnevale rappresenta un’attraente opportunità per scoprire Nizza d'inverno: la mitezza del clima, la luminosità del cielo e l'arte di vivere della Costa Azzurra. Siti naturali, vita culturale e artistica, eccellenza della gastronomia, rivelano la tipica tavolozza nizzarda ricca di emozioni.  La tessera “French Riviera Pass” per chi lo desidera facilita e ottimizza il soggiorno proponendo l’ingresso, con tariffe preferenziali,  nei principali siti culturali e turistici della Costa Azzurra. Al passo con i tempi, la manifestazione presenta uno spettacolo attuale e di qualità, particolarmente impressionante nella sua versione notturna, nella quale suoni, musica e danza creano un’atmosfera suggestiva e coinvolgente.
Modernità e tradizione sono più che mai le parole chiave di un carnevale del terzo millennio. Pur rispettando i simboli ancestrali della propria storia si apre al mondo dell’innovazione, tenendo sempre un occhio di riguardo verso l’ambiente, priorità fondamentale della città di Nizza.

La 132esima edizione del Carnevale di Nizza sarà un viaggio nell’universo dei media divertente, audace, impertinente e burlesco. Il  ‘Re dei mass media’ è l’Uomo orchestra della comunicazione a 360° dalle origini della scrittura a quella del computer.  Il tema scelto è un invito a riflettere sul diritto alla libertà di espressione. Un tema di grande attualità che consente di dare libero sfogo all’immaginazione con grande divertimento. Umorismo, ironia e poesia non mancheranno nel viaggio nel tempo e nello spazio che consentirà di liberare la fantasia. Il Carnevale ‘Re dei mass media’ ha per sua natura una vocazione di universalità ed è lo specchio fedele della nostra società.  Le due manifestazioni: le sfilate diurne e serali e la Battaglia dei fiori si svolgeranno su place Masséna, (Piazza Massena) dove sfileranno 17 carri allegorici o burleschi accompagnati da elementi d’animazione, artisti di strada o da gruppi musicali internazionali. Ma le sfilate carnevalesche diventano dei veri e propri viaggi iniziatici e nella versione notturna, la coreografia di suoni e di luci conferisce alle sfilate un tocco magico. Le eleganti battaglie dei fiori, che si svolgono di fronte al mare, evocano la forza dei fiori e il patrimonio floreale della regione Provenza – Alpi- Costa Azzurra. Il tema è arricchito dalla creazione di costumi unici portati dalle modelle che lanciano migliaia di fiori al pubblico e nella manifestazione si esprime il volto più poetico del Carnevale indissociabile da quello ironico. Forte del successo riscosso nel 2015, LOU QUEERNAVAL, la prima parata carnevalesca gay di Francia, si svolgerà il 19 febbraio in place Masséna: un evento festoso, aperto a tutti, sul tema di una serena convivenza tra le differenti comunità.  Anche quest’anno le manifestazioni sportive a vocazione caritativa avranno luogo nella mitica cornice della Promenade des Anglais. Il primo week-end si svolgerà la Nice Carnaval Run, la corsa più festosa d’Europa su 5 o 10 km, gara in cui i partecipanti sono rigorosamente mascherati. Nel terzo week-end si terranno il Bain du Carnaval e la Zumba.
La Wifi illimitata è in tutti i luoghi della città e vi si può accedere con il Travel Wifi, la scatoletta 4G disponibile presso l’Ufficio del Turismo e dei Congressi di Nizza, da restituire alla fine del soggiorno. Il Socca Party al Jardin Albert 1er dà l’opportunità di gustare la rinomata specialità nizzarda durante il Carnevale, il 14,  21 e 28 febbraio. Poi il 26 febbraio per il terzo anno consecutivo, avrà luogo l’operazione “Vira La Roda”, un pranzo gastronomico sulla Grande Ruota panoramica, realizzato grazie alla generosità di grandi chef nizzardi, in collaborazione con l’Ufficio del Turismo di Nizza. Questo evento caritativo è destinato a sostenere finanziariamente gli studenti desiderosi d’accedere alla formazione del Liceo Alberghiero Paul Augier o al Centro di formazione dei tirocinanti. E il 28 febbraio ci sarà il famoso bagno del Carnevale, che invita i temerari a fare un tuffo in un’euforica allegria invernale e in una temperatura del mare che nel mese di febbraio è di 13°. L’impegno e la macchina organizzativa parlano attraverso numeri di tutto rilievo: 6 milioni d’euro di budget, 30 milioni d’euro d’entrate sull’economia globale della città, 1800 contratti di lavoro attorno alla manifestazione e una grande mobilitazione dei media con 283 giornalisti provenienti da 18 paesi. 20 tonnellate di coriandoli colorano i corsi e le battaglie dei fiori, da  4 a 5 tonnellate di rifiuti sono raccolti dal servizio di pulizia un’ora e mezza dopo la battaglia dei fiori e due ore dopo il corso. 16 carri di 12 m di lunghezza per 3 di larghezza concentrano i temi dei media da Internet alla Tv al mondo della messaggistica con personaggi caricaturali di grande effetto.
Circa 4 000 gambi di fiore per carro, il 70 % dei quali di produzione locale e 72 ore per la sistemazione, realizzata in soli 2 giorni e mezzo. Da specificare che andando alle sfilate si potrebbe rimanere sommersi dai fiori e incorrere nelle 18 modelle che lanciano 4 tonnellate di mimosa ad ogni battaglia dei fiori, più tutti i fiori che decorano i carri.
Per informazioni Ente Turismo Francese
www.france.fr , www. nicecarnaval.com, www.nicetourisme.com 

Laura Testa

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

TUSCIA, FESTE DEL VINO / dal 26 luglio al 25 agosto in programma oltre 150 appuntamenti in vari borghi

Presentate questa mattina nella suggestiva sala “Martino IV” nella Rocca dei Papi di...

CONSIGLIO REGIONALE LAZIO / PTPR: tuteliamo così il nostro prezioso paesaggio

Secondo giorno di discussione del PTPR in Consiglio Regionale del Lazio. Il Piano è lo strumento...

VITERBO, EMOZIONE SOTTERRANEA / alla scoperta degli spettacolari sotterranei di Viterbo Underground

Ultime news - UnoNotizie.it - Tesori d’ Etruria e la sua Viterbo Sotterranea sono diventati...

I GATTI ALLUNGANO LA VITA / adottare un gatto combatte la depressione e fa bene al cuore

Ultime news - UnoNotizie.it - I gatti allungano la vita, fanno bene alla salute del cuore, tengono...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / proposta del M5S di Tarquinia per convocare i consigli comunali in orari serali

Appena due anni fa è stata approvata in consiglio comunale la proposta del M5S di Tarquinia...

VITERBO, MORTO MARCO FOGLIETTA / la famiglia ringrazia tutti quanti hanno partecipato al suo dolore

Ultime news - UnoNotizie.it - Pochi giorni fa è scomparso a soli 53 anni Marco Foglietta, personal...

MOVIMENTO 5 STELLE TARQUINIA / il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà

Il taglio dei vitalizi agli ex consiglieri della Regione Lazio è finalmente realtà. Il consiglio...

JAZZ & ROCKS / un evento unico: gli impulsi elettromagnetici del Vesuvio trasformati in musica

Ecco l'evento scientifico-musicale che costituirà il perfetto connubio tra Arte e Scienza e nello...