Ultime news - UnoNotizie.it - Dal primo di agosto 2016 Trenitalia ha lanciato una nuova campagna anti evasione, che interessa i biglietti regionali, per evitare che i clienti acquistassero biglietti che poi non venivano vidimati o “pinzati”.  Ora, il biglietto emesso, anche presso tabaccai e bar, vale solamente il giorno dell’acquisto, fino alle 23.59.

Teoricamente, la nuova strategia, potrebbe risultare vincente se ci fossero biglietterie o servizi aperti  in qualsiasi stazione e a qualsiasi ora. “Purtroppo così come non è” come ci racconta Olindo Cecchetti che volendo andare da Vetralla a Viterbo, in diversi giorni della settimana, ha acquistato più biglietti lo stesso giorno, non sapendo nulla delle nuove procedure. Tanto meno il venditore si è curato di fare la fatidica domanda, “Quando viaggia?” O si è adoperato nel cambiare la data ed emettere ogni biglietto correttamente.

Le informazioni date in merito alle nuove procedure non sono certo a portata di mano e molte sono state le segnalazioni rispetto a questo problema. Ogni volta che si vuole viaggiare bisogna comperare un biglietto. Se si vogliono acquistare più biglietti, per più viaggi, bisogna comunicarlo all’incaricato. Inoltre, è possibile cambiare la data del biglietto, il giorno prima, però, pagando una tassa di 50 centesimi.

Sembra tutto molto semplice, ma diventa, nella realtà, molto complicato se non si ha la possibilità di avere sempre una biglietteria a disposizione. Trenitalia afferma che in questo modo l’evasione, sulle tratte regionali, è sotto controllo. Ed è tutto così sotto controllo che viaggiare diventa una preoccupazione, tanto che ci si deve anche ricordare di vidimare il biglietto in stazione, e poi usarlo entro quattro ore, se no scade.

Emanuela Dei



Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...

LA MAFIA CHE AVANZA / ad Ostia, Tarquinia, Montalto di Castro e Viterbo crescono riciclaggio e infiltrazioni mafiose

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

DOBBIAMO MOLLARE ? / rileggiamo l'ultimo articolo scritto dall'encomiabile Luigi Daga sul periodico Tarquinia Città

A seguire l'articolo scritto 10 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' / libro, da rileggere, di Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...

San Faustino, il 15 febbraio festa dei single a Viterbo Sotterranea

San Faustino è la festa di tutti i single, in contrapposizione con San Valentino, la...

TARQUINIA, SAN GIORGIO SOS / la storia distrutta nel silenzio di sindaco e Soprintendenza

Quello che potrebbe essere l’insediamento dell’antica Rapinium, sorta nei pressi della...