Contattaci Associazioni
iscriviti alla newsletter iscriviti alla newsletter diventa fan di unonotizie su facebook diventa fan
cerca   
home | ATTUALITA' | cultura | salute | ambiente | agroalimentare | turismo | sociale | spettacolo | scienza-tech | sport | mistero | eventi
ULTIME NOTIZIENORD ITALIA |CENTRO ITALIA |SUD ITALIA |LAZIO |TUSCIA
ROMA / 11-07-2017

APOLOGIA DEL FASCISMO / scontro tra Renzi e M5S sulla legge che punisce la propaganda del regime fascista



Ultime news - Unonotizie.it - Scontro tra Matteo Renzi e i Cinquestelle sulla proposta di legge a prima firma Fiano (Pd), che introduce il reato di propaganda del regime fascista e nazifascista. 

I Cinque stelle, in un parere depositato in commissione alla Camera, bocciano la proposta di legge sostenendo che "Il provvedimento in esame si palesa quale sostanzialmente 'liberticida'", e spiega che vengono punite "anche condotte meramente elogiative, o estemporanee che, pur non essendo volte alla riorganizzazione del disciolto partito fascista, siano chiara espressione della retorica di tale regime, o di quello nazionalsocialista tedesco". E invece, sostengono i Cinque stelle, "la Cassazione ha confermato che l'idoneitÓ lesiva della condotta viene in rilievo solo in quanto realizzata nel corso di pubbliche riunioni o manifestazioni, non anche in un ambito privato e ci˛ ha correttamente determinato, ad esempio sulla punibilitÓ 'saluto romano', pronunciamenti da parte dei giudici di merito con sentenze di senso diverso a seconda dei casi, senza arbitrari automatismi".

"'Liberticida' era il fascismo non la legge sull'apologia di fascismo. Bisogna dirlo al M5s: era il fascismo liberticida. Almeno la storia!". Lo scrive su Twitter il segretario del Pd Matteo Renzi, che commenta il parere dato dai Cinque stelle alla legge Fiano che oggi sarÓ in Aula alla Camera.


torna a Ultime notizie attualitÓ Torna a: Ultime notizie attualitÓ invia ad un amico Invia ad un amico stampa Stampa
commentiCommenti inserisci un commento Inserisci un commento
  nessun commento...





autorizzazione n░7/08 Registro Stampa Tribunale di Viterbo
Iscrizione Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) al numero 18164
direttore responsabile Sergio Cesarini
P.Iva 01927070563
ę Copyright 2017 Euriade s.r.l.
archivio notizie | video archivio | siti utili | sitemap | Livescore | Poggio Conte | UnoNotizie.com