Contattaci Associazioni
iscriviti alla newsletter iscriviti alla newsletter diventa fan di unonotizie su facebook diventa fan
cerca   
home | attualità | cultura | salute | ambiente | agroalimentare | turismo | sociale | spettacolo | scienza-tech | sport | mistero | eventi
ULTIME NOTIZIENORD ITALIA |CENTRO ITALIA |SUD ITALIA |LAZIO |TUSCIA
NAPOLI / 12-07-2017

ANCORA ROGHI IN ITALIA / in fiamme Vesuvio e Gargano, Vigili del Fuoco impegnati su tutto il territorio nazionale



Ultime news - UnoNotizie.it - Ancora roghi nel Sud d'Italia. Un vasto incendio è scoppiato sul Vesuvio e sul Gargano sono andati a fuoco boschi e macchia mediterranea. Dalle prime ore del giorno, Canadair ed elicotteri hanno ripreso le operazioni di spegnimento: 37 le richieste di concorso aereo ricevute dal Centro Operativo della Protezione civile, la maggior parte dalla Sicilia.

Alle ore 18 di ieri sono stati registrati oltre 1.130 interventi in Italia per gli incendi boschivi e di vegetazione. Più di 350 automezzi antincendio a supporto degli 800 Vigili del fuoco dispiegati sul territorio nazionale.

Emilia Romagna
Le Squadre dei Vigili del Fuoco di Rimini sono intervenute nel comune di Gemmano, per un incendio di bosco. Le fiamme, che hanno interessato alcuni capanni agricoli e lambito il vicino cimitero comunale, sono state confinate e domate dai VF che hanno operato anche con l’ausilio di un elicottero del Reparto Volo Bologna, Drago 60.

A San Silvestro a Marzabotto, i Vigili del fuoco di Bologna, sono intervenuti per un vasto incendio di bosco. Il fronte dell’incendio ha interessato diversi caseggiati e aziende agricole. Intervento dell’elicottero dei Vigili del fuoco bolognesi - Drago 60 – che ha effettuato 25 lanci d’acqua. Le squadre di terra hanno operato per contenere il fuoco, in particolare nella parte più alta dello scenario, dove il vento alimenta in modo consistente il fronte delle fiamme. L’intervento è ancora in corso.

Toscana
 A Grosseto le squadre dei Vigili del Fuoco sono intervenute nel comune di
 Orbetello, in località Fonteblanda, lungo la S.S.1 “Aurelia”, per un vasto incendio di sterpaglie e macchia. Le fiamme sono state confinate e domate. Il fumo generato dal rogo è stata la causa di diversi tamponamenti tra i veicoli in transito sulla statale.

Lazio
 Le Squadre dei Vigili del Fuoco di Roma sono intervenute in prossimità dello svincolo tra G.R.A. e Via Appia, per un vasto incendio di vegetazione. I VF hanno provveduto al contenimento ed all’abbattimento delle fiamme. Il fumo scaturito dal rogo ha causato gravi disagi al traffico veicolare. Le operazioni sono terminate con la bonifica e la messa in sicurezza dei luoghi. Nessuna persona è rimasta coinvolta.

Calabria
 Numerosi gli interventi effettuati  nella dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Vibo Valentia  e  che hanno interessato i comuni di Pizzoni, Nicotera, Zungri, Filadelfia, Limbadi frazione Motta Filocastro, Drapia, Ionadi, Mileto, Cessaniti Fraz. Favelloni e Vibo Valentia.
 Di particolare rilievo l’incendio verificatosi a Drapia, località Galluppi. Sul posto, oltre alle squadre di terra ha operato  un Canadair coordinato da un DOS (direttore operazioni di spegnimento) dei Vigili del Fuoco. L’intervento è alle fasi finali. Sono andati distrutti oltre 50 ettari di bosco di castagno leccio faggio e pino.
 Un altro intervento di particolare rilevanza è stato effettuato  a Motta Filocastro, frazione di Limbadi, dove l’incendio ha già distrutto 20 ettari di macchia mediterranea fra uliveti, querceti e castagneti. Sul posto presente una squadra VV.F. che ha preservato alcune abitazioni ed un DOS.

I Vigili del fuoco di Crotone sono intervenute nel Comune di Belvedere Spinello, per un incendio che si è sviluppato sul  costone dove si trova il centro abitato. Le fiamme hanno lambito numerose abitazioni e soltanto  il lavoro incessante delle squadre a terra con il supporto di un elicottero per lo spegnimento dall'alto, ha evitato che alcune abitazioni venissero distrutte.
 

Sicilia

A Messina dalla mattinata del 10 luglio  squadre dei Vigili del Fuoco, provenienti anche dal Comando di Ragusa e coadiuvate da 4 velivoli della flotta antincendio di Stato, stanno operando su diverse aree del territorio provinciale per incendi di boschi, sterpaglie e macchie. A scopo precauzionale diverse abitazioni sono state sgomberate. Per rafforzare il dispositivo di soccorso già attivato per contrastare i roghi, è stato disposto l’invio di sezioni operative dalle regioni Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Le operazioni sono ancora in fase di svolgimento.

I Vigili del Fuoco di Enna e dei distaccamenti di Nicosia e Leonforte, sono stati impegnati per circa 20 ore nello spegnimento di un incendio che, partendo dalla contrada Ferrarello, ha raggiunto le pendici di Enna e Calascibetta. Sul posto è intervenuto anche un Canadair. E’ stato necessario chiudere per diverse ore l’autostrada A 19 Palermo-Catania nel tratto compreso tra Enna e Caltanissetta.


torna a News Torna a: News invia ad un amico Invia ad un amico stampa Stampa
commentiCommenti
  nessun commento...





autorizzazione n°7/08 Registro Stampa Tribunale di Viterbo
Iscrizione Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) al numero 18164
direttore responsabile Sergio Cesarini
P.Iva 01927070563
© Copyright 2017 Euriade s.r.l.
archivio notizie | video archivio | siti utili | sitemap | Livescore | Poggio Conte | UnoNotizie.com