Contattaci Associazioni
iscriviti alla newsletter iscriviti alla newsletter diventa fan di unonotizie su facebook diventa fan
cerca   
home | attualità | cultura | salute | ambiente | agroalimentare | turismo | sociale | spettacolo | scienza-tech | SPORT | mistero | eventi
ULTIME NOTIZIENORD ITALIA |CENTRO ITALIA |SUD ITALIA |LAZIO |TUSCIA
LIPSIA - GERMANIA / 26-07-2017

MONDIALI SCHERMA / Volpi oro per la squadra di fioretto, bronzo per Curatoli con il team di sciabola



Ultime news - Unonotizie.it - Campionesse europee in carica, cinque vittorie su cinque in Coppa del mondo, primo posto nel ranking mondiale e adesso anche campionesse del mondo; sono i grandi numeri delle ragazze del fioretto femminile che, nonostante siano cambiate le protagoniste, continuano a vincere ovunque.

Sulle pedane di Lipsia (Germania), dove si è appena conclusa l’ultima edizione dei Campionati del mondo di scherma, la fiorettista delle Fiamme oro Alice Volpi è stata la trascinatrice di questo splendido gruppo, che, dopo l’argento vinto nel torneo individuale, è salita sul gradino più alto del podio mondiale insieme ad Arianna Errigo, Martina Batini e Camilla Mancini.

Per il rinnovato dream team si tratta del 16° titolo iridato a squadre, arrivato grazie alla vittoriosa finale contro il team degli Stati Uniti, annientato con un perentorio 45-25.

In precedenza le azzurre avevano eliminato il Giappone (45-25) e la Germania (45-34).

Terza classificata la Russia che ha sconfitto la Germania nella finale per il bronzo.

“Sono contentissima - ha detto Alice subito dopo la finale - Dopo l’individuale un po’ di amarezza c’era, ma è stato comunque un mondiale pieno di emozioni. C’era tanta stanchezza, ma non abbiamo mai mollato e siamo riuscite a vincere questo oro che ci meritavamo”.

Anche lo sciabolatore delle Fiamme oro Luca Curatoli è riuscito a salire sul podio mondiale, grazie alla medaglia di bronzo vinta insieme a Gigi Samele, Enrico Berrè e Dario Cavaliere.

Nella finale per il terzo posto gli azzurri hanno sconfitto il team statunitense con il punteggio di 45-40, grazie soprattutto al contributo del portacolori delle Fiamme oro che, nel quinto assalto, ha riportato in vantaggio gli azzurri, passando da 19-20 a 25-23, e poi nell’assalto finale ha messo in cassaforta il risultato passando dal 40-36 al 45-40 finale.

Gli azzurri hanno sfiorato la finale, sfumata per due stoccate nella semifinale persa contro l’Ungheria per 45-43, mentre in precedenza avevano eliminato il Canada (45-35) e poi la Francia (45-30).

La medaglia d’oro è andata alla Corea del Sud, vittoriosa in finale contro l’Ungheria.


torna a Ultime notizie sport Torna a: Ultime notizie sport invia ad un amico Invia ad un amico stampa Stampa
commentiCommenti inserisci un commento Inserisci un commento
  nessun commento...





autorizzazione n°7/08 Registro Stampa Tribunale di Viterbo
Iscrizione Registro degli Operatori di Comunicazione (ROC) al numero 18164
direttore responsabile Sergio Cesarini
P.Iva 01927070563
© Copyright 2017 Euriade s.r.l.
archivio notizie | video archivio | siti utili | sitemap | Livescore | Poggio Conte | UnoNotizie.com