Ultime news - Unonotizie.it - In agricoltura trovano occupazione regolarmente oltre 346mila stranieri provenienti da ben 155 Paesi diversi che con 30.612.122 di giornate rappresentano ben il 26,2% del totale del lavoro necessario nelle campagne italiane. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti che ha collaborato al nuovo Dossier statistico Immigrazione 2018 Idos. La nazionalità di gran lunga più rappresentata – sottolinea la Coldiretti – è quella rumena, con 110.154 lavoratori, che precedono gli indiani, con 32.370 occupati, impegnati soprattutto nelle attività di allevamento. Al terzo posto ci sono i marocchini con 32.826, che precedono albanesi (30.799), polacchi (13.532), bulgari (12.439), tunisini (12.881) e slovacchi (6.337).

Il 48,1% degli stranieri occupati in agricoltura – continua la Coldiretti – si concentra in 15 province, quelle che di fatto registrano i numeri più alti di lavoratori stranieri: Foggia (5,8%), Bolzano (5,4%), Verona (5,0%), Latina (4,1%), Cuneo (3,8%), Ragusa (3,7%), Salerno (2,6%), Ravenna (2,6%), Cosenza (2,4%), Trento (2,3%), Ferrara (2,2%), Forlì-Cesena (2,2%), Bari (2,1%), Matera (1,9%) e Reggio Calabria (1,9%). Sono molti i “distretti agricoli” dove i lavoratori immigrati sono una componente bene integrata nel tessuto economico e sociale come nel caso – aggiunge la Coldiretti – della raccolta delle fragole nel Veronese, della preparazione delle barbatelle in Friuli, delle mele in Trentino, della frutta in Emilia Romagna, dell’uva in Piemonte fino agli allevamenti da latte in Lombardia dove a svolgere l’attività di bergamini sono soprattutto gli indiani mentre i macedoni sono coinvolti principalmente nella pastorizia.

I lavoratori stranieri – conclude la Coldiretti – contribuiscono in modo strutturale e determinante all’economia agricola del Paese e rappresentano una componente indispensabile per garantire i primati del Made in Italy alimentare nel mondo su un territorio dove va assicurata la legalità per combattere inquietanti fenomeni malavitosi che umiliano gli uomini e il proprio lavoro e gettano una ombra su un settore che ha scelto con decisione la strada dell’attenzione alla sicurezza alimentare e ambientale.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

FACEBOOK / attivata in Italia la valutazione dei media affidabili dagli utenti di Facebook

Ultime news - Unonotizie.it - Diventa attiva in Italia la valutazione dei media giudicati più...

FACEBOOK, NUOVE REGOLE PER UNDER 15 / limitate alcune azioni sul social network per proteggere la privacy

Ultime news - unonotizie.it - Facebook in un documento ufficiale spiega che saranno introdotte...

LAVORO, CALA LA DISOCCUPAZIONE / Istat: oltre 100 mila persone in meno in cerca di lavoro

Ultime news - Unonotizie.it - Il 2017, nel complesso, si caratterizza per un nuovo aumento...

ELEZIONI 4 MARZO, I POLITICI SUI SOCIAL / analisi post e tweet durante campagna elettorale

Ultime news - unonotizie.it - Idee programmatiche (39%) e antagonismo (35%): sono queste le...

SOCIAL NETWORK, BOOM DI VERO / record di download per Vero, nuova app che vuole soppiantare Facebook e Instagram

Ultime news - Unonotizie.it - Boom per Vero, il social a pagamento che vuole soppiantare Instagram...

SANITA' REGIONE LAZIO / Silvia Blasi (M5S): situazione disastrosa in provincia di Viterbo

SANITA', SILVIA BLASI (M5S LAZIO): DISASTROSA SITUAZIONE IN PROVINCIA' - Ultime news -...

INTERNET / Save the Children: oltre il 50% dei bambini italiani tra 6 e 10 anni usa già il web

Ultime news - Unonotizie.it - Bambine e bambini accedono ad internet in età sempre più precoce,...

NAPOLI, BABY GANG / Ministro Minniti: le baby gang usano metodi di carattere terroristico

Ultime news - Unonotizie.it - "Non dico che le baby gang siano terroristi, ma usano metodiche di...