"Negoziabilità del codice, protagonismo del giornalista e nuove identità editoriali" è il titolo dell’evento formativo dell’Odg svoltosi mercoledi 12 dicembre presso la Biblioteca Nazionale, a Roma. L’Ordine dei giornalisti, che non a caso  assumerà  il nome di Ordine del Giornalismo si propone, ha sottolineato il Presidente del Consiglio nazionale dell’ Ordine, Carlo Verna, di diventare soggetto e protagonista del dibattito su forme e contenuti dello sviluppo degli algoritmi.  Cosi’ riaffermando con forza  l’etica e la deontologia come leve per qualità, trasparenza e nuovi percorsi formativi.

Hanno presieduto all’evento, con Carlo Verna: Enrica  Amaturo, presidente della Società italiana di Sociologia e direttore del dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli; Gianluigi Ferrari, direttore del dipartimento di Informatica dell’Università di Pisa, ma come ha sottolineato il Coordinatore Michele Mezza, giornalista e saggista, protagonisti dell’evento sono stati i tanti colleghi che hanno contribuito, coi loro interventi, a concretizzare l’idea cardine che deve, se vuole essere incisiva, concepire l’Informazione, non solo in maniera interdisciplinare, ma anche contaminata, e contaminantesi in quanto capace di negoziare il calcolo e il tempo in uno spazio pubblico. Usando un modello interattivo.

BREAKING THE FILTER BUBBLES,   ossia come si rompono le bolle del filtraggio, hanno precisato unanimamente l’Informatico Ferrari  e la Sociologa Amaturi è una sfida ed un compito comune, da condividere tra informatici e sociologi,  allo scopo di dimostrare  che anche l’algoritmo, in quanto calcolo algebrico, può comprendere la diversità di informazioni, e persino il dissenso.  In una redazione immaginabile tra 5 anni, ad esempio, non dovrà mancare l’analisi dei siti, come competenza.

Se è vero che per negoziare bisogna essere in due e padroni cosi’ grandi e capaci di generare Fake News come oggi non si sarebbero neppure potuti immaginare, la qual cosa fa crescere la coscienza delle reali difficoltà, se non dell’impossibilità, di controllo e negoziabilità, è anche vero, o meglio, sono anche vere considerazioni altrettanto reali e non illusorie emerse dal dibattito: che il pubblico non va sottovalutato e comunque merita di essere conosciuto meglio; che il giornalista serio è sempre padrone del tempo e non viceversa; che il compito di un giornale online, come ha giustamente affermato Marco Giovannelli, direttore di  Varesenews  e presidente  dell’Associazione Nazionale stampa online ( Anso), finisce dove comincia quello dei lettori e non può e non deve assumersi la responsabilità globale quanto può e deve raccomandare  un’ attenzione rivolta a un’informazione sobria, piana, non gridata.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cronaca

METEO ITALIA / Coldiretti: il maltempo gonfia i laghi e il Po sale di un metro in un giorno

 Le intense precipitazioni hanno fatto innalzare il fiume Po di oltre un metro in un solo...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / Andreani (M5S): “In settimana presenterò Assessore alla Cultura e Valorizzazione del Patrimonio Culturale”

Tarquinia, Andrea Andreani annuncia una conferenza stampa per presentare uno dei nomi della...

FESTA DELLA MAMMA / con le guide turistiche di Viterbo visite guidate no-stop nella Viterbo Sotterranea

Domenica 12 maggio festeggia la mamma e regalale una visita guidata nelle antiche gallerie della...

VITERBO SOTTERRANEA / Viterbo Sotterranea a Capitali d’Italia, su Marcopolo TV, visibile su Sky e digitale

A seguito del grande successo ottenuto la puntata di Marcopolo "Viterbo, Capitale d'Italia", sarà...

METEO PASQUA E PASQUETTA / previsioni del tempo per domenica 21 e lunedi 22 aprile 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Da martedì miglioramento del tempo sull'Italia, anche sul medio...

TUSCIA, IN CRESCITA LE IMPRESE STRANIERE / raggiunge quota 7% il numero di imprenditori stranieri presenti nella provincia di Viterbo

Ultime news - unonotizie.it - Con un aumento del 4,4% le imprese straniere presenti nella provincia...

TARQUINIA, MOVIMENTO 5 STELLE / ex Centro chimico: il candidato sindaco Andreani (M5S) visionerà personalmente la struttura

Ultime news - unonotizie.it - Tarquinia, Ex-Centro Chimico, il candidato sindaco Andrea Andreani...

TARQUINIA / consiglieri regionali M5S e la sottosegretaria all’agricoltura Alessandra Pesce nei punti nevralgici del territorio

Ultime news - unoNotizie.it - Venerdì 5 aprile a Tarquinia il candidato sindaco Andrea Andreani...