CIVITAVECCHIA- ROMA (UNONOTIZIE.IT)

La Corte di Appello di Perugia ha confermato la condanna del senatore a vita Giulio Andreotti per aver diffamato il Presidente del Tribunale di Civitavecchia dr. Mario Almerighi.

A questi l'Associazione Regionale contro le illegalità e le mafie "A. Caponnetto" vuole rappresentare tutta la propria solidarietà e stima per l’onestà intellettuale e l'alto rigore morale e professionale dimostrato anche in quest’ultima vicenda. Lo scorso Giugno il giudice di Perugia aveva già condannato Andreotti ad una multa, poi condonata per indulto.

Questa seconda sentenza di condanna conferma la colpevolezza del Senatore a vita. Nel Giugno del 1997 il dr. Almerighi depose durante il processo per mafia. Imputato anche Andreotti assolto due anni dopo. Dopo l'assoluzione, Andreotti, partecipando su Rai uno alla trasmissione di Bruno Vespa "Porta a Porta", diffamò Almerighi.

 "Passi che un mafioso dica il falso....ma che lo faccia un magistrato non è tollerabile".

Fece immediatamente seguito la querela del dr. Almerighi; il senatore Andreotti tentò di farsi scudo con l'immunità parlamentare, ma il Gup di Perugia sostenne che le dichiarazioni del Senatore erano riferibili a soli fatti personali e che non erano collegabili alla sua funzione parlamentare. L'11 Maggio 2006 Andreotti venne rinviato a giudizio. Diffamazione aggravata nei confronti del dr. Mario Almerighi.

Dopo un anno la prima sentenza di colpevolezza per il senatore, recentemente confermata in appello.

Due sentenze che rendono giustizia al Presidente del Tribunale di Civitavecchia dr. Almerighi, ma anche a tutti coloro, tra cui moltissimi magistrati che, con coraggio e alto senso del dovere, si battono contro le illegalità in Italia.

Associazione Regionale del Lazio per la lotta contro le illegalità e le mafie Antonino Caponnetto” 

asscaponettocv@gmail.com   www.comitato-antimafia-it.org

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Questa notte alle 01,30 idealmente a Viterbo Sotterranea grazie al Tg2

Tutti insieme a Viterbo Sotterranea grazie alle telecamere del Tg2, Sì Viaggiare, Diari...

Crisi economica coronavirus, sos dal Borgo Ragazzi Don Bosco di Roma

CRISI SOCIALE, BORGO RAGAZZI DON BOSCO CONTINUA IL SERVIZIO per i PIù DEBOLI ma lancia...

Coronavirus, consigli di Jobsora: come impostare il lavoro a distanza

Per la maggior parte, il lavoro a distanza è adatto a programmatori, copywriter, web designer,...

EMERGENZA COVID-19, aiuto di ENGIE Italia: a 93 ospedali energia gratis

  ENGIE, che assicura energia pulita a case, aziende e città, leader nei servizi per...

Coronavirus: M5S Lazio, dirottiamo fondi di bilancio 2020 su emergenza

t Roma, 1 aprile, ultime news Regione Lazio – “Stiamo vivendo un momento di emergenza che...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...