TUSCANIA -VITERBO (UnoNotizie.it) - Con l’approvazione e la prossima pubblicazione del bando di concorso, e con il relativo disciplinare di gara, il progetto per la realizzazione del Centro Alzheimer di Tuscania entra finalmente nella sua fase operativa.

La notizia era attesa da tempo dai cittadini del comune della Tuscia e, anche per questa ragione, è stata comunicata nel corso di una conferenza stampa aperta alla popolazione L’incontro si è svolto questa mattina, alle ore 12, presso la sala del Consiglio di Tuscania. Sono intervenuti: il commissario straordinario del Comune, Francesco Tarricone, il consigliere regionale Giuseppe Parroncini, il direttore generale della Ausl di Viterbo, Giuseppe Aloisio, il direttore sanitario, Alessandro Compagnoni, Il vice commissario, Antonio Galletta e l’architetto della Ausl che si è occupato del progetto, Giovanni Fioravanti.

Nell’intervento di introduzione il commissario Tarricone ha portato i saluti della cittadina e ha ricordato che, proprio nella giornata odierna, ricorre l’anniversario del disastroso terremoto avvenuto a Tuscania nel 1971, chiedendo a tutti i presenti un minuto di silenzio.

Tarricone ha poi espresso la propria soddisfazione perché il progetto del Centro vede finalmente avviare tutte le procedure per la sua definitiva realizzazione.

A seguire ha preso la parola Giuseppe Parroncini, il quale ha sottolineato l’importanza dell’investimento regionale nell’iniziativa e quanto sia strategico che questa avvenga a Tuscania, città destinata a diventare un punto di riferimento per la problematica di specie.

Il direttore generale Aloisio, nel porre l’accento su come la burocrazia, anche in questo caso, abbia allungato i tempi di concretizzazione dell’opera, ha voluto rimarcare come, però, si sia intrapresa una “strada virtuosa che ci eviterà difficoltà in futuro”.

Aloisio ha, inoltre, ricordato ai presenti che la struttura che sta per vedere la luce sarà un esempio di eccellenza sanitaria per l’intera provincia, dal punto di vista della prevenzione, della ricerca, del supporto psicologico ai pazienti e ai familiari.

Per la costruzione e gestione del Centro si è ricorsi allo strumento del Project financing che consentirà, attraverso il coinvolgimento di privati, la sua effettiva realizzazione.

Tutto lascia supporre che in tempi congrui a Tuscania nascerà il Centro Alzheimer della provincia di Viterbo, unico nell’intero territorio regionale.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

SAN VALENTINO 2020 / 14 febbraio, una festa da 450 milioni di euro

Ultime  news - UnoNotizie.it - La festa degli innamorati non perde colpi. A celebrare San...

CHRISTMAS VILLAGE VITERBO, MERCATINI DI NATALE 2019 / tra le attrazioni del Villaggio di Natale Viterbo Sotterranea

Ultime news - UnoNotizie.it -  Fino al 6 gennaio ammiriamo nel suggestivo centro storico...

INTERNET, FAKE NEWS E PRIVACY / appello di Zuckerberg ai governi: "Nuove regole per il web"

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - Servono "nuove regole per proteggere il web dai contenuti pericolosi"...

TRUFFE AGLI ANZIANI / continua l’azione di prevenzione di ANAP Confartigianato contro le truffe agli anziani

Ultime news - unonotizie.it - Continua l’azione di prevenzione di Confartigianato – Gruppo ANAP...

INSTAGRAM / svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay

Ultime news- UnoNotizie.it - Svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay permettendo...

LA COMUNCAZIONE SOCIAL NEI COMUNI / l’ANCI ha ospitato l’evento formativo dell’Odg sulla comunicazione social dei comuni

E’ stata l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni italiani),   ad ospitare, a Roma,...

EUROSTAT, POVERTA' / gli abitanti del Sud Italia tra i più poveri dellʼUe, record negativo in Calabria

Ultime news - Unonotizie.it - Gli abitanti del Mezzogiorno si confermano fra i più poveri...

POPOLAZIONE, ISTAT / cresce solo il numero degli anziani, 13,8 milioni gli over 65

Ultime news - UnoNotizie.it -  - Prosegue la crescita, in termini assoluti e relativi, della...