ACQUAPENDENTE -VITERBO (UNONOTIZIE.IT)

La terza edizione del concorso “La tradizione del presepe ad Acquapendente” è stata vinta da Alessandro Polverino, della Scuola Primaria di Acquapendente, che ha realizzato un’opera molto originale utilizzando conchiglie di ogni tipo.

Il secondo posto per la categoria scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado è stato assegnato ad Emma e Leonardo Tomasselli per il micropresepe intagliato su un pezzo di sapone.

La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 20 febbraio presso la Sala Consiliare del Comune. “Abbiamo scelto questo luogo così ufficiale come la Sala del Consiglio – ha dichiarato Orlando Araceli Assessore all’Istruzione Scuola ed Edilizia Scolastica del Comune di Acquapendente – proprio per dimostrare quanto questa iniziativa sia diventata importante per la città”. “È un onore presentare questo evento e premiare i partecipanti – ha affermato Francesca Fiorentini condirettore del Museo della Città -, il successo anche di questa terza edizione ci riempie di gioia e ci dà lo stimolo per andare avanti”.

“Ringrazio tutti quelli che hanno contribuito all’iniziativa – ha dichiarato il Sindaco Alberto Bambini –, innanzitutto chi ha creato queste opere meravigliose che danno lustro al nostro patrimonio artistico. È bello vivere insieme i luoghi della cultura come il Museo della Città”.

La cerimonia è proseguita con la premiazione dei vincitori per la categoria adulti: al primo posto Anna Pichi con un micropresepe realizzato con campanelle di ceramica, al secondo posto Vittorio Zazzera con l’opera che riproduce la Torre del Barbarossa al cui interno trova spazio il micropresepe.

A tutti i partecipanti, poi, è stata consegnata una medaglia ricordo ed una pergamena come riconoscimento dell’impegno artistico dimostrato. Il concorso, che prevedeva la realizzazione di micropresepi costruiti utilizzando materiali di diverso tipo, è stato organizzato dal Museo della Città in collaborazione con il Comune di Acquapendente.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Venerdì tutti insieme a Viterbo Sotterranea grazie al Tg2, Sì Viaggiare

Venerdì 3 aprile tutti insieme a Viterbo Sotterranea grazie alle telecamere del Tg2,...

Crisi economica coronavirus, sos dal Borgo Ragazzi Don Bosco di Roma

CRISI SOCIALE, BORGO RAGAZZI DON BOSCO CONTINUA IL SERVIZIO per i PIù DEBOLI ma lancia...

Coronavirus, consigli di Jobsora: come impostare il lavoro a distanza

Per la maggior parte, il lavoro a distanza è adatto a programmatori, copywriter, web designer,...

EMERGENZA COVID-19, aiuto di ENGIE Italia: a 93 ospedali energia gratis

  ENGIE, che assicura energia pulita a case, aziende e città, leader nei servizi per...

Coronavirus: M5S Lazio, dirottiamo fondi di bilancio 2020 su emergenza

t Roma, 1 aprile, ultime news Regione Lazio – “Stiamo vivendo un momento di emergenza che...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

Martedì Grasso, ultimo giorno di Carnevale: eventi e golosità nella Viterbo Sotterranea

Martedì Grasso: cultura e golosità nella Viterbo Sotterranea con incredibili scherzi e...

Viterbo Sotterranea questa sera alle ore 19 a Studio Aperto su Italia Uno

Nella foto, durante le riprese, il fondatore di Viterbo Sotterranea  Sergio CesariniQuesta...