TERNI (UNONOTIZIE.IT)

“L’accordo italo-francese sul nucleare è un atto unilaterale del Presidente del Consiglio che possa sopra la testa degli italiani e del Parlamento”. Lo afferma Roberto Forbicioni (Sd) in una nota nella quale si dichiara contrario all’intesa Berlusconi-Sarkozy sulla costruzione di centrali nucleari sul suolo nazionale. “E’ una decisione – aggiunge Forbicioni – che non rispetta il volere dei cittadini che si erano già espressi con il noto referendum dell’87 bocciando il nucleare in Italia.

In questo modo si elude la volontà popolare e non si mette in grado nemmeno il Parlamento di pronunciarsi”. Forbicioni ricorda poi di aver presentato nell’ultima seduta del Consiglio provinciale una mozione firmata anche da Giuseppe Ricci (Sd), Bruno Capalti (Prc), Danilo Buconi (Sin. Unit.), Gabriella Tassi e Roberto Montagnoli (Pd) nella quale si chiede un impegno della Provincia “affinché resti valido il referendum del 1987 e si adotti un piano energetico nazionale basato sulle fonti rinnovabili e sul risparmio energetico, sviluppando politiche di autosufficienza diffusa sul territorio e traslando questi principi anche al piano energetico regionale”.

Nella mozione i proponenti ricordano poi che “la percentuale di energia nucleare nel mondo ammonta soltanto al 6,4% del totale delle energie e sconta ancora un tasso di incidenti considerevole. Molte regioni dopo l’87 hanno fatto ricorso ad energie non nucleari incentrate sul risparmio e sulle fonti rinnovabili e non sarebbe facile oggi individuare siti con le sufficienti garanzie di sicurezza e lontananza dai centri abitati, tenendo conto che le centrali nucleari emettono anche CO2 e gas serra che alterano il clima e costituiscono un pericolo per l’uomo e l’ambiente”.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono ancora incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

ALBERI DI NATALE / i finti alberi di Natale inquinano la nostra bella terra

Ultime news - Unonotizie.it - ALBERI DI NATALE / gli alberi di Natale finti inquinano molto di...

AGRICOLTURA, PESTICIDI / oltre l'80% della superficie agricola europea contaminata da pesticidi

Ultime news agricoltura - Unonotizie.it - Uno o più tipi di pesticidi sono stati rilevati in oltre...

AMBIENTE, MAPPA DELL'ITALIA INQUINATA / cosa vuol dire convivere con l’inquinamento

Uno studio pubblicato dall’Istituto superiore di sanità (Iss) analizza lo stato di salute della...

TARQUINIA, INCENERITORE RIFIUTI / contrari ad impianto ad alto impatto su ambiente e salute

In merito alla procedura autorizzativa del progetto di inceneritore di rifiuti da realizzarsi nel...

CENTRALE ENEL TVN CIVITAVECCHIA / il forum ambientalista smaschera i furbetti del carbone

Ultime news - unonotizie.it - Giovedì scorso la città di Civitavecchia è stata nuovamente...

CORRUZIONE, MAFIA E AMBIENTE / Ministro Costa: no alle mani della mafia sull'ambiente

Ultime news - UnoNotizie-.it - “La mafia punta a fare business con l’ambiente, un settore che...

CLIMA, ALLARME SICCITA' / Italia a secco con 15 mld metri cubi di acqua in meno

Ultime news - unonotizie.it - L’ Italia è a secco dopo che il trimestre invernale 2019 ha fatto...