VITERBO - (UNONOTIZIE.IT )

Come si suol dire: rimango basito!
Le esternazioni (o, per meglio dire, le reazioni isteriche) del sindaco di Tarquinia sulla vicenda Rom mi suscitano una amara sorpresa. Vedere un amministratore proveniente da una cultura politica di sinistra assumere atteggiamenti così tanto viscerali, così poco istituzionali (fino a minacciare manifestazioni sotto casa del Ministro degli Interni!) mi lascia veramente esterrefatto.
Mi preoccupa che il presidente della Provincia e uno dei deputati viterbesi del Pd solletichino analoghe pulsioni. Presenze istituzionali e interrogazioni parlamentari si iscrivono purtroppo, a mio parere, in quella lettura di questi fenomeni sociali riassunta nella espressione usata a proposito dalla senatrice della destra viterbese: “contaminazione”.
E’ una curiosa coincidenza che in questi giorni l’accordo Berlusconi-Sarkozy, il quale dovrebbe portare alla realizzazione di quattro centrali nucleari in Italia, paventi il rischio che il nostro territorio, a partire dalla Maremma, venga contaminato piuttosto con produzioni di energia nucleare.
La sola produzione di energia nucleare sviluppa infatti agenti di contaminazione radioattiva di livello potenzialmente pericoloso per la salute. Non serve un incidente per rendere pericolosa una centrale atomica, basta il suo normale funzionamento. Ma questa contaminazione è benedetta, porta soldi e lavoro, come quella del carbone proveniente da Torrevaldaliga Nord.
Io penso che sindaci, presidenti parlamentari, tanto più se schierati in un certo campo politico-culturale, non abbiano il compito di accarezzare la pancia profonda dell’elettorato, ma abbiano piuttosto il compito di creare orientamenti, di proporre risposte realistiche, praticabili, ma solidali.
Nel contempo credo che essi debbano piuttosto preoccuparsi con urgenza di difendere un territorio, già gravato da pesanti servitù energetiche, da pericoli ancora più grandi, che potrebbero stravolgerne definitivamente le vocazioni ambientali, economiche e sociali.

 

Enrico Mezzetti
La Sinistra, l’Arcobaleno

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono ancora incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

ALBERI DI NATALE / i finti alberi di Natale inquinano la nostra bella terra

Ultime news - Unonotizie.it - ALBERI DI NATALE / gli alberi di Natale finti inquinano molto di...

AGRICOLTURA, PESTICIDI / oltre l'80% della superficie agricola europea contaminata da pesticidi

Ultime news agricoltura - Unonotizie.it - Uno o più tipi di pesticidi sono stati rilevati in oltre...

AMBIENTE, MAPPA DELL'ITALIA INQUINATA / cosa vuol dire convivere con l’inquinamento

Uno studio pubblicato dall’Istituto superiore di sanità (Iss) analizza lo stato di salute della...

TARQUINIA, INCENERITORE RIFIUTI / contrari ad impianto ad alto impatto su ambiente e salute

In merito alla procedura autorizzativa del progetto di inceneritore di rifiuti da realizzarsi nel...

CENTRALE ENEL TVN CIVITAVECCHIA / il forum ambientalista smaschera i furbetti del carbone

Ultime news - unonotizie.it - Giovedì scorso la città di Civitavecchia è stata nuovamente...

CORRUZIONE, MAFIA E AMBIENTE / Ministro Costa: no alle mani della mafia sull'ambiente

Ultime news - UnoNotizie-.it - “La mafia punta a fare business con l’ambiente, un settore che...

CLIMA, ALLARME SICCITA' / Italia a secco con 15 mld metri cubi di acqua in meno

Ultime news - unonotizie.it - L’ Italia è a secco dopo che il trimestre invernale 2019 ha fatto...