TARQUINIA-VITERBO (UNONOTIZIE.IT)

Giorni di festa all’insegna dell’archeologia visto che a Tarquinia Museo e Necropoli restano aperti anche il lunedì di Pasquetta.

Potremo così passeggiare nell’antica Necropoli di Tarquinia per vivere una  giornata in libertà, all’insegna degli Etruschi e dell’archeologia in un meraviglioso scenario in bilico tra bellezza e memoria storica, dove le testimonianze archeologiche si intrecciano con uno splendido ambiente naturale. Un’emozione antica. È quella che ancora oggi suscita l’osservazione del paesaggio dell’antica Tarquinia, miracolosamente preservato nei secoli che si sono succeduti.

Dall’area della necropoli è possibile infatti osservare l’antica Civita Etrusca. Spostandoci nel Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia, nel cuore del centro storico della città turrita, possiamo invece ammirare centinaia di preziosi pezzi archeologici, tra cui manufatti villanoviani, etruschi, greci e romani, provenienti soprattutto dagli scavi delle necropoli etrusche. Tra i reperti più noti i famosi Cavalli Alati. Tarquinia, culla della civiltà etrusca, è senza dubbio tra le mete più importanti del Mediterraneo per gli appassionati di archeologia ed arte antica: l’affascinante mondo dei Tirreni rivive soprattutto attraverso le tombe dipinte della sua Necropoli, Patrimonio dell’Umanità.

Le immagini degli affreschi, di oltre 2500 anni fa, scorrono come un libro aperto, che ci aiuta a capire desideri e passioni delle genti etrusche.

E' possibile effettuare la visita anche con un’audioguida che ci accompagna alla scoperta di un sito bello e ben curato, dove l’accorto lavoro della Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale permette di ammirare, in modo autonomo, gli ipogei dipinti. L’audioguida li descrive in modo coinvolgente.

Durante la visita si può anche osservare l’ampia e suggestiva veduta verso la collina dove sorgeva la “civita” etrusca.

Per quanto riguarda gli orari di Museo e Necropoli, ricordiamo, per chi giunge a Tarquinia, che il Museo Nazionale Etrusco rispetta il seguente orario continuato 8.30-19.30 (chiusura biglietteria 18.30) ed anchela Necropoli, dove sono aperte al pubblico 19 tombe affrescate, si può visitare nei seguenti orari: dalle 8.30 alle 19.30, chiusura biglietteria 18.30.

Ricordiamo fin d’ora che per il primo maggio è stata programmata, in entrambi i siti, un'apertura straordinaria dalle ore 8 alle ore 20.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

Viterbo, visite guidate con “VITERBO SOTTOSOPRA”

Rilancio del turismo e nuove idee che possano contribuire fattivamente a questo obiettivo. Nella...

PALAZZO FARNESE A CAPRAROLA, PRENOTAZIONE VISITE GUIDATE

Nell’epoca del “coronavirus” tutto è pronto per accogliere in assoluta sicurezza i tanti...

Orchestra Italiana del Cinema: video e nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il...

Fiumicino miglior aeroporto d'Europa nel 2019

L’aeroporto di Fiumicino si è visto attribuire dall’Airports Council International il premio...

L'altare prima del trono: a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...