ROMA (UnoNotizie.it)

Un cataclisma di enormi proporzioni, un tremendo terremoto. Questa sarebbe la causa della distruzione della mitica Atlantide.

Raffaele Bendandi, un ricercatore autodidatta “sensitivo” (diremmo oggi), studiò e scoprì diversi misteri sull’attrazione degli astri e loro cause nelle manifestazioni telluriche.

Bendandi partì dal concetto che se l’attrazione lunare causa maree e spostamenti sulla Terra ben più forte poteva essere l’influsso del Sole, congiunto alle posizioni particolari di alcuni pianeti, sulle masse semiliquide od infuocate delle viscere terrestri.

Da qui l’idea che il terremoto potesse essere previsto in base all’analisi delle varie eruzioni solari ed al posizionamento dei diversi pianeti che esercitavano una particolare attrazione sul nostro globo terracqueo.

Gli studi di Bendandi non furono universalmente accettati e talvolta furono avversati anche dalla “politica” –soprattutto nel periodo fascista- che non vedeva di buon occhio l’allarmismo conseguente alle “previsioni” del sismologo.

Egli ottenne però parecchi riconoscimenti anche in ambito scientifico, ecco cosa disse di lui il geofisico Marco Mattina: “Aldilà del successo e di brillanti carriere che il sapere elargisce, oggi come sempre, la scienza ha bisogno di uomini che credano, vivano, si sacrifichino per essa: uomini come Raffaele Bendandi”.

Ed ora vorrei qui inserire una “previsione” del faentino riguardo un terremoto ipotetico o reale che avvenne migliaia di anni fa e che causò lo sprofondamento del mitico continente atlantideo. Infatti Bendandi si occupò con curiosità e passione della scomparsa di Atlantide cercando di dare una risposta alla sua ubicazione e scomparsa.

Chiaramente egli iniziò la sua ricerca partendo dai testi epici cosmogonici: il Timeo di Solone, i misteri del regno di Amasis, il dialogo sul Crizia di Platone ed i riferimenti nell’Odissea di Omero, nella Teogonia di Euripide, etc.

Egli attinse anche agli studi del Filippoff, che fu direttore dell’osservatorio astronomico di Algeri, secondo il quale l’epoca dello sprofondamento avvenne in coincidenza del primo Toth, ovvero il passaggio dal punto vernale nello zodiaco del Cancro, ed egli stabilì la data del 7.256 a.C. Inoltre FilippoFF riscontrò un certo parallelismo con le tradizioni del Popol Vuh ma prendendo in un certo senso le distanze dai miti pre-incaici che ponevano il cataclisma in un periodo molto più arcaico.

Ma a prescindere dalla data esatta della sua scomparsa molti reperti geologici e archeologici darebbero conferma dell’esistenza, nel lontano passato, di questo leggendario continente.

L’ipotesi di un profondo sconvolgimento sismico come causa dello sprofondamento atlantideo resta la più attendibile ed su questo tema si espresse anche Raffaele Bendandi il quale, seguendo la sua metodologia, avrebbe stabilito data e località dell’immane catastrofe.

Secondo lo studioso faentino Atlantide sarebbe scomparsa nel 10.431 a.C. (avvicinandosi in questo ai miti originari amerindi) in una zona della superficie terrestre compresa fra la costa del Portogallo e le isole Azzorre.

Il fatto che Raffaele Bendandi fosse affascinato dai fenomeni sismici sin dalla sua più tenera infanzia e che inoltre prediligesse il metodo analogico e lo studio del movimento dei pianeti nell’ottica copernicana (ovvero la stessa che era in auge molto prima che sopraggiungesse l’ordinamento tolemaico accettato dalla chiesa cattolica) in cui si considera la Terra un semplice pianeta che gira attorno al Sole (e soggetto alle leggi di un sistema molto più ampio di universi multipli come pensava Giordano Bruno) fa sospettare, ai fautori della teoria karmica, che il faentino avesse assistito allo sprofondamento atlandideo in prima persona, in un altro corpo… chissà?

Paolo D’Arpini

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Mistero

VISITA GUIDATA AL PARCO DEI MOSTRI DI BOMARZO / visite guidate con guide specializzate

Ultime news visita guidata al Parco dei Mostri di Bomarzo - Unonotizie.it - Tesori d’Etruria vi...

TOUR DEL MISTERO, LAGO DI VICO: STORIA SEGRETI ED ENIGMI / affascinante tour in uno dei luoghi più misteriosi della Tuscia

Ultime news - UnoNotizie.it - L'associazione "Sulle tracce Del Mistero" organizza: TOUR DEL...

IL MONDO DEL POSSIBILE NELLA VITERBO SOTTERRANEA, UN SUCCESSO / nella Viterbo Sotterranea nuovo ammaliante percorso

Lazio, ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - La moderna evoluzione scientifica e le antiche...

UFO, MENO AVVISTAMENTI NEL 2015 / Italia, diminuiscono gli avvistamenti UFO, oggetti volanti non identificati

Ufologia, ultime news ufo, oggetti volanti non identificati - Torino - UnoNotizie.it - Meno UFO in...

FESTA DI HALLOWEEN NELLA VITERBO SOTTERRANEA / Halloween 2015, con le guide turistiche di Viterbo scopriamo magici segreti

Festa di Halloween 2015: sabato 31 ottobre ingresso ridotto nella Viterbo Sotterranea per adulti e...

MILANO INCONTRA GLI UFO / a villa Scheibler un'interessante conferenza promossa dal CISU sull'affascinnate fenomeno degli UFO

Ultime news - UnoNotizie.it - Mentre Milano si appresta a salutare EXPO 2015 ( la manifestazione...

VITERBO SOTTERRANEA, VISITE GRUPPI, SCUOLE / Laboratori didattici per le scuole a Viterbo Sotterranea e tour medievali

 Viterbo Sotterranea eventi, ultime notizie turismo Tuscia, cosa vedere a Viterbo - Anche a...

YOUTUBE, FILMATI UFO / i migliori filmati UFO degli ultimi anni in un video del C.UFO.M. su YouTube

I MIGLIORI FIMATI UFO DEGLI ULTIMI CINQUE ANNI IN UN VIDEO DEL C.UFO.M. SU YOUTUBE...