TERNI (UnoNotizie.it)

Il 23 aprile è la Giornata mondiale del Libro e del diritto d’autore, proclamata dall’Unesco nel 1996.

 

La data scelta è simbolica e rappresenta un omaggio a tre grandi autori la cui vita si spense per una singolare coincidenza proprio quel giorno nello stesso anno 1616: William Shakespeare, Miguel de Cervantes Saavedra e “El IncaGarcilaso de la Vega.

 

La giornata del 23 aprile non è comunque soltanto un omaggio al libro, ma è soprattutto una promozione, a livello mondiale, sia della lettura sia dell’attività editoriale sia di una corretta protezione delle opere intellettuali.

 

In Catalogna è tradizione regalare una rosa a ogni volume venduto nel giorno di San Giorgio, patrono della regione, il 23 aprile.

 

Da questa consuetudine è nata la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, quest’anno alla quattordicesima edizione.

Il 23 aprile anche bct ha deciso di donare una rosa a coloro che scambieranno un proprio libro con uno messo a disposizione da bct.

Uno scaffale è già stato allestito nella chiostrina e sarà attivo fino al 25 aprile per dar vita allo scambio di libri tra lettori e biblioteca.

Nello stesso giorno viene presentato agli utenti anche il progetto sostenuto dall’APAV, Associazione Parole che Volano in favore della dislessia, mediante una dimostrazione pratica sull’uso dei software acquistati in bct.

La giornata del 23 aprile si apre inoltre con la cerimonia conclusiva del progetto One book two communities, partito nel settembre 2007 con la distribuzione del libro “L’insolito caso del Dottor Jekyll e di Mr Hyde”, stampato per l’occasione da Feltrinelli –partner dell’iniziativa- e diffuso in maniera capillare a Terni e Perugia.

Durante la mattinata verrà consegnato il premio al miglior racconto sul tema del doppio frutto di un concorso pubblico indetto da bct: il miglior racconto sarà premiato con un viaggio in Scozia.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) estasiati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...