TUSCIA -VITERBO- (UnoNotizie.it) 74 milioni di euro da destinare alle imprese che si impegneranno nella innovazione destinata ad aumentare la competitività nel sistema industriale e nel conseguimento degli obiettivi del Distretto Tecnologico delle Bioscienze del Lazio. E’ questo che prevede un accordo di programma quadro sottoscritto tra Regione Lazio,Ministero della Ricerca ,FILAS, la finanziaria della regione, e Atenei del Lazio.Gli interventi, le azioni, le modalità di erogazione dei fondi previsti sono stati esposti in un incontro che si è svolto all’ Università della Tuscia che svolgerà un ruolo guida nell’assistenza alle varie imprese.

Presenti il Magnifico Rettore prof. Marco Mancini, la dott.ssa Flaminia Saccà presidente della FILAS, il prof. Alessandro Nardone coordinatore del progetto esperti e tecnici, è stato spiegato come le imprese possano accedere ai fondi. Sono interessati i settori della farmaceutica, ma anche dell’agricoltura e della sanità. In questo ultimo comparto saranno finanziati progetti per la diagnostica, ma anche per le ristrutturazioni e le nuove tecnologie in fatto di protesi. In agricoltura saranno scelti progetti volti a favorire lo sviluppo dei prodotti utili alla salute come frumenti particolari con comprovata azione contro tumori, allergie e per combattere le intolleranze alimentari.

Gli aiuti nell’industria farmaceutica saranno rivolti per lo più a piccole e medie industrie che lavorano alla produzione di preparati utili alla cura e prevenzione delle patologie più diffuse ed invalidanti. In tutto questo l’Università della Tuscia ha in particolare assunto l’impegno, richiesto dalla FILAS, per lo sviluppo e la ricerca avanzata nel settore delle Bioscienze e nel trasferimento delle conoscenze.

Gli altri Atenei del Lazio, il CNR e l’ENEA garantiranno il rigore scientifico, l’aiuto tecnologico, ed il supporto tecnico per lo sviluppo dei vari progetti. La FILAS, ha spiegato il presidente Flamina Saccà, ha il compito di diffondere gli interventi volti a promuovere nella Regione progetti di ricerca industriale di natura multidisciplinare nei settori strategici della farmaceutica, dispositivi medici, agroalimentare per la salute, biotecnologie, nano scienze e nanotecnologie.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Scienza-tech

Viterbo, il virtuale ci salverà: il futuro della comunicazione dopo il Coronavirus

Viterbo, 21 aprile 2020 – Dopo il grande successo di partecipazione dei precedenti incontri...

SPECIALI RAGGI UVC UCCIDONO I VIRUS / America: lampada a raggi ultravioletti per ambienti pubblici

Ultime news scienza - UnoNotizie.it - Presto una lampada a speciali raggi UVC, che non danneggiano...

SCIENZA / in Australia ritrovato antico cratere creato da impatto di asteroide

Grande scoperta scientifica a Yarrabubba, all'interno di una lontana regione desertica...

Viterbo Sotterranea: venerdì un viaggio nelle profondità della mente umana

Un viaggio nelle profondità della mente umana alla scoperta di come i meccanismi del pensiero e...

ANTARTIDE / la fonte radioattiva nel sottosuolo accelerebbe lo scioglimento dei ghiacci

ultime news - UnoNotizie.it - Scoperta sotto l'Antartide una fonte di calore radioattiva che dal...

CINA, CLONAZIONE / clonate le prime 5 scimmie malate, sono modificate geneticamente per diventre insonni

Ultime news - unonotizie.it - Sono nati i primi cloni di animali portatori di malattie. Sono 5...

"PATTO PER LA SCIENZA" / Grillo e Renzi firmano patto per sostenere ricerca scientifica proposto dall'immunologo Burioni

Ultime news - unonotizie.it - Ci sono anche Beppe Grillo e Matteo Renzi fra i firmatari di un...

APPLE BREVETTA AURICOLARI BIOMETRICI / misurano battito e temperatura per monitorare salute e attività fisica

Ultime news - Unonotizie.it - Apple ha registrato un brevetto per auricolari più evoluti rispetto...