CAROSINO - TARANTO (UnoNotizie.it)

Il Premio di Poesia “S. Maria delle Grazie di Carosino” giunge alla 2^ edizione, con un bagaglio d’esperienza di tutto rispetto e va ad animare il settore culturale non solo della cittadina carosinese ma di tutto il comparto provinciale jonico. Dopo il brillante successo dell’anno passato, l’ambito riconoscimento culturale della Città del Vino ripropone anche per l’edizione 2009 una tematica sociale “La Forza della Vita” e la dedicazione del premio che, quest’anno, va alla memoria di mons. Cosimo Fiorino, il quale tanto ebbe a sollecitare positivamente la popolazione carosinese nel corso del suo trentennale mandato parrocale a cavallo delle due guerre mondiali. 

C’è ancora tempo sino al 22 giugno 2009, per partecipare al Premio di Poesia “S.Maria delle Grazie di Carosino” la cui iscrizione, lo ricordiamo, è completamente gratuita. Lo slittamento del termine, fa sapere l’Associazione Culturale e Sociale Comunic@re ideatrice del premio, si è resa necessaria sia per poter dare maggiore informazione a quanti volessero partecipare sia perché, vista la presenza di ben due apposite sezioni per le scuole (dalla 4^ Elementare alla 3^ Media e dalla 1^ alla 5^ Superiore), studenti e docenti avranno più tempo da dedicare, considerato che l’anno scolastico volge oramai al termine.

Il Premio di poesia in parola, oltre alle suddette sezioni “scolastiche”, può contare su ulteriori tre ripartizioni poetiche che comprendono: gli Adulti (dai 19  a 65 anni), gli Over 65 anni e gli elaborati in Vernacolo. Da ricordare, infine, che il concorso poetico si pregia anche del patrocinio del Comune di Carosino-Ass. alla Cultura, del CSR “F.Grisi” – del Comitato Festa Madonna delle Grazie e della ProLoco. L’intero bando di concorso e le modalità di partecipazione, possono essere visionati e scaricati all’indirizzo web della parrocchia: www.parrocchiacarosino.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...