VITERBO (UnoNotizie.it)

Si è svolto nel migliore dei modi il convegno  di giovedì 30 aprile, voluto dall’Ascom Confcommercio di Viterbo, sul ruolo del terziario e delle piccole e medie imprese nel superamento della crisi attuale. Il presidente Franco  Boccolini tiene a ringraziare tutti i presenti nella Sala Donna Olimpia di palazzo Doria Pamphilj a S.Martino al Cimino, in particolare il sindaco di Viterbo, Giulio Marini, la senatrice Laura Allegrini, il presidente della Provincia Alessandro Mazzoli, il Presidente della CCIAA, Ferindo Palombella ed il Presidente Confcommercio, Carlo Sangalli, ospite d’eccezione al convegno che, con un approccio assolutamente ottimista, ha ribadito l’importanza della PMI nel rappresentare una delle  colonne portanti dell’ economia reale sulla quale si regge l’Italia.

Fiducia è la parola chiave che Sangalli ha individuato nelle varie operazioni  volte a dare nuovo slancio alle attività economiche del paese, fiducia nel mercato e fiducia nelle banche: cercando di agevolare l’accesso al credito ma anche premendo affinché vengano revisionati i famigerati studi di settore, non rappresentativi della particolare situazione economica dell’ultimo anno. Preziosi gli interventi dei relatori presenti al convegno: il  Prof. Paolo Guidi ed il Avv. Giovanni Bartoletti che con chiarezza e semplicità illuminanti hanno illustrato il peso delle aziende turistiche nell’economia della Tuscia ed il ruolo determinante dell’aeroporto di Viterbo. Nel corso del convegno è emerso chiaramente come la necessità di adattarsi al mercato e alle nuove esigenze dei consumatori, anche e soprattutto attraverso l’accesso alle nuove tecnologie, sia di vitale e primaria importanza: anticipare le situazioni e non subirle passivamente, per farsi trovare pronti ai cambiamenti che arrivano imminenti, risulta l’unica strategia vincente ed è la strada che la Provincia dovrà percorrere per poter cogliere al meglio tutte le opportunità che il futuro prossimo le riserva, aeroporto in primis.

Al termine del pomeriggio l’Ascom ha premiato le aziende che negli anni hanno dimostrato di aver saputo  rispettare tradizione, innovazione e fedeltà ai valori Confcommercio. Le targhe di merito sono andate all’Opel Ciminauto , al ristorante Oliviera, al gruppo Marcoccia, al gruppo Paglialunga ed alla famiglia Eusepi di Tarquinia.  Un ringraziamento va all’amico Francesco Usai, moderatore dell’evento che con la sua professionalità ha regalato un tono ottimale al convegno.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...

Terremoto Roma: scossa di terremoto oggi 11 maggio 2020

Roma, ultime notizie sulla scossa di terremoto di oggi avvertita a Roma alle 5,03. In...

Stefania Mammì (M5S): Giornata nazionale in memoria di professionisti e operatori sanitari e sociosanitari vittime coronavirus

Depositata la proposta di legge che intende istituire la Giornata nazionale in memoria dei...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' /libro da rileggere, autore Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...