VITERBO (Uno Notizie.it)

Dodicesima edizione per la manifestazione più importante per lo sport e per la scuola, che si svolge con il sostegno della Regione Lazio e dei comuni in cui  fa tappa:
“Un campione per amico” a Viterbo il  22 maggio, coinvolgendo i ragazzi delle scuole elementari e medie in una vera e propria festa dello sport, i cui testimonial sono Adriano Panatta, Jury Chechi, Francesco “Ciccio” Graziani e Andrea Lucchetta.

Quattro allenatori davvero speciali per i  giovanissimi sportivi,  che seguiranno da vicino le sessioni e giocheranno con loro  sui quattro campi allestiti in Piazza Martiri d'Ungheria.
“Il Comune ha dato da subito una adesione entusiasta alla manifestazione” ha detto l'Assessore Purchiaroni, “l'evento ha già fatto tappa a Viterbo nelle scorse edizioni ed è stato sempre molto apprezzato. Per i ragazzi vedere da vicino i loro campioni, ascoltare i loro suggerimenti, è una esperienza  emozionante e formativa.”
“ Proprio sul lato formativo dello sport desidero porre l'accento”, ha aggiunto l'assessore Sabatini, lo sport insegna ai giovani non solo la disciplina utile a praticarlo, ma costituisce una occasione di crescita, fisica e interiore, straordinaria.”

“Ci divertiremo tantissimo con i ragazzi” ha detto Adriano Panatta, “ ogni tappa è stata ricca di allegria. Noi vogliamo insegnare ai ragazzi non solo i “trucchi del mestiere”, ma far loro comprendere che lo sport deve essere divertimento, non vittoria ad ogni costo.Tra la'ltro il nostro messaggio va anche verso la promozione di una sana alimentazione: in tutti questi anni, abbiamo potuto vedere direttamente che i bambini obesi sono in aumento, e non abbiamo parlato solo con loro, ma anche con gli insegnanti perchè il mondo della scuola possa incidere maggiormente sull'informazione di un corretto rapporto con il cibo e di un potenziamento dell'attività motoria. Sul fronte della sicurezza nello sport, l'evento sostiene l'associazione onlus Alessandro Bini, sensibilizzando l'opinione pubblica sull'importanza di poter svolgere una attività sportiva in piena sicurezza.”
Si annuncia l'arrivo di oltre  800 ragazzi dalle scuole di Viterbo e Provincia, che vanno ad aggiungersi ai 6mila dell'edizione in corso e ai 220mila che hanno preso parte alla manifestazione nelle undici edizioni passate.
Importante: da stasera alle 10 e domani mattina, sino al termine della manifestazione, sarà vietato parcheggiare nello spazio di Piazza Martiri d'Ungheria. La polizia locale sarà presente sul luogo per effettuare servizio di viabilità e contribuire così al successo della manifestazione.

 

 

 

 

 

- Uno notizie Tuscia Viterbo -


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...