MATERA ( UnoNotizie.it ) In una propria nota le Associazioni della Val Basento Allelammie, Anspi, Centro Studi Gymnasium, la Spiga, MP3, Uni tre e Unione Consumatori ribadiscono il loro deciso no alla mega centrale Sorgenia di Pisticci da 800 MW.  Essa sorge in un'area - ribadiscono le associazioni - con una situazione ambientale disastrosa e con il Ministero dell'Ambiente che nega la bonifica. Con questa situazione il territorio deve sobbarcarsi un ulteriore carico d'inquinamento danneggiando pesantemente l'agricoltura e il turismo.

Dalla combustione della centrale - si legge nella nota -vengono prodotte decine e decine di tonnellate annue di polveri fini e di ossido di azoto immesse nell'aria assieme al benzene, ozono, acido solfidrico e nitrico. La centrale è perfettamente inutile anche dal punto di vista economico, considerata la grave situazione produttiva della Val Basento aggravata dalla chiusura di numerose fabbriche e la perdita di altre centinaia di posti di lavoro. Il progetto Sorgenia è sovradimensionato ed ingiustificato rispetto a reale fabbisogno energetico ed in profonda contraddizione con le linee guida del Piano Energetico Regionale.

Le associazioni chiedono pertanto a tutte le forze politiche impegnate nelle elezioni Provinciali ed Europee ed alle Istituzioni di schierarsi a fianco delle comunità locali, dando risposte responsabili ed intraprendendo azioni coerenti con quanto già espresso negli anni scorsi.


aceraction...idea_azione

 

 

- uno notizie ultime notizie ambiente matera -


Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani smascherano speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...