VITERBO (UnoNotizie.it) Un mega-aeroporto che devasterebbe l'area archeologica e termale del Bulicame; avvelenerebbe la salute e la qualità della vita dei viterbesi; danneggerebbe gravemente l'economia locale provocando veri disastri per l'agricoltura, i beni ambientali e culturali, il termalismo; farebbe collassare le già inadeguate infrastrutture del viterbese; costituirebbe un insensato sperpero di fondi pubblici; ed infine e soprattutto è opera del tutto illegale.

L'"Italia dei valori" è impegnata come il suo leader sia a livello locale che nazionale nell'opposizione al mega-aeroporto. Con Di Pietro sono intervenuti tra gli altri anche la candidata al Parlamento europeo Giovanna Capelli, prestigiosa editrice e docente universitaria, ed il senatore Stefano Pedica, che tutti hanno espresso netta contrarietà al mega-aeroporto e persuaso impegno in difesa del Bulicame, dei diritti dei cittadini, della legalità.

Già ai primi di maggio l'on. Leoluca Orlando, anch'egli autorevole rappresentante in Parlamento dell'"Italia dei valori" e figura storica del movimento antimafia, ha presentato un'ampia e circostanziata interrogazione parlamentare in cui ricostruisce l'intera questione e denuncia come il mega-aerporto sia un'opera insensata e scellerata.

Analogamente anche l'on. Giuseppe Giulietti, e con lui la sua associazione "Articolo 21", ha espresso il suo impegno contro il mega-aeroporto.

Oltre all''"Italia dei valori" hanno espresso e confermato in questi giorni netta opposizione al mega-aeroporto anche autorevoli rappresentanti nazionali e locali di "Sinistra e libertà" e del Prc, e parlamentari italiani ed europei di altre forze politiche ancora dell'area democratica.

Sempre più ampia è la mobilitazione dei cittadini contro il mega-aeroporto a Viterbo e per la riduzione del trasporto aereo. Sempre più vaste e qualificate sono le prese di posizione contro il mega-aeroporto da parte di autorevolissime figure del mondo scientifico, della cultura, dell'arte, delle istituzioni e della società civile, dallo scienziato americano Paul Connett a figure storiche dell'ambientalismo scientifico in Italia come Angelo Baracca, Virginio Bettini, Marcello Cini, Giorgio Cortellessa, Gianni Mattioli, Giorgio Nebbia, Gianni Tamino; dal magistrato Ferdinando Imposimato alla scrittrice Dacia Maraini, dal cantautore Francesco Guccini all'illustre psicologa, pedagogista, docente universitaria e saggista Silvia Vegetti Finzi, dal segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani al missionario padre Alessandro Zanotelli.

 

il Comitato che si oppone alla realizzazione del mega-aeroporto a Viterbo

 

 

 

- Uno notizie ultime notizie Viterbo tuscia ambiente - 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani smascherano speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...