VITERBO (UnoNotizie.it)

“Donne mettetevi in gioco, niente è impossibile, credete più in voi stesse!”. E’ con queste parole di conforto che il presidente dei Giovani Imprenditori di Confartigianato imprese di Viterbo, Ombretta Pecugi, ha esortato le donne a non arrendersi ed a credere di più nelle loro infinite capacità di lavoratrici imprenditrici, di mogli e di mamme. Un invito che Pecugi ha rivolto durante l’incontro-dibattito sull’occupazione femminile tenutosi a Civita Castellana presso la Sala Pablo Neruda.

Organizzato dall’Associazione Nausicaa, l’evento ha catturato l’attenzione dei partecipanti e delle istituzioni mostrando con un video - intervista la realtà lavorativa e sociale della popolazione femminile di Civita Castellana. Molteplici gli interventi da parte delle figure istituzionali del territorio a sostegno di una maggiore emancipazione della donna, partendo innanzitutto dal diffondere e sviluppare un’azione culturale che possa formare e preparare adeguatamente le donne.

Analisi del fabbisogno del territorio, valorizzazione delle competenze e delle capacità della donna, superamento dei pregiudizi e degli stereotipi di genere, interventi mirati all’emersione del lavoro regolare ed imprenditoriale, servizi per la conciliazione ed infine campagne di comunicazione ed informazione sono un insieme di azioni concrete a favore dello sviluppo occupazionale e del protagonismo sociale delle donne.

Per rendere ancora più incisivo il suo messaggio, il giovane presidente Ombretta Pecugi ha raccontato la propria esperienza lavorativa, partendo dai primi anni in cui era una semplice dipendente agli ultimi in cui ha ricoperto il ruolo di imprenditrice della ditta famigliare, a testimonianza, dunque, di una volontà e di un coraggio che  tutte le donne hanno e che devono solo far emergere.

Cambiamento forte, questo, incoraggiato anche dalla presenza costante dell’Associazione di categoria e in particolar modo dalla figura del presidente provinciale imprese di Viterbo, Stefano Signori. Anche Vita Sozio Presidente Comitato promozione imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Viterbo ha sottolineato l’importanza di avere alle proprie spalle il sostegno dell’associazione di categoria, con il compito di accompagnare le nuove e future imprenditrici nella realizzazione dei loro obiettivi. Inoltre, Vita Sozio ha suggerito ed esortato le donne del luogo a cooperare, unendo le loro abilità, la loro creatività con l’intento di creare un’unica attività in un centro più grande come Viterbo.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...

Terremoto Roma: scossa di terremoto oggi 11 maggio 2020

Roma, ultime notizie sulla scossa di terremoto di oggi avvertita a Roma alle 5,03. In...

Stefania Mammì (M5S): Giornata nazionale in memoria di professionisti e operatori sanitari e sociosanitari vittime coronavirus

Depositata la proposta di legge che intende istituire la Giornata nazionale in memoria dei...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' /libro da rileggere, autore Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...