TUSCANIA - VITERBO ( UnoNotizie.it ) Molte e prestigiose le collaborazioni che anche quest’anno contraddistinguono i concerti di Musica e Territorio. La prima serie degli appuntamenti di giugno sarà al Teatro della Rocca di Tuscania.
“Musica, giovani e arte. Le prerogative per la costruzione di un tessuto culturale con grandi contenuti sul territorio”


Con il contributo della Regione Lazio e della Provincia di Viterbo l’Associazione MUSICA & TERRITORIO presenta la quarta edizione di uno dei Festival più attesi dell’anno. E’ l’ora di JAZZUP 2009 e, come nel suo stile, anche quest’anno ha messo in rassegna ospiti ed eventi d’eccezione, con un cartellone ricchissimo che coprirà tutta l’estate. Fondamentale, soprattutto per la prima parte del programma, la collaborazione con l’Associazione culturale Teatro Ricerche di Tuscania che, a partire da 13 giugno fino al 26 giugno, sarà il palcoscenico di eventi irrinunciabili.
Ad aprire il programma, il 13 giugno, a partire dalle ore 18.00, sarà, per la sezione Incontri colla(R)terali, il “Time after Time” di SERGIO COPPI.

Una imperdibile esposizione di foto, ad ingresso libero, in cui l’artista ternano ha ritratto i più grandi personaggi della musica jazz colti nel loro “tempo”.
La sera invece, a partire dalle ore 21.30, sarà la volta del concerto dei CAPOLINEA TRIO, la giovane band perugina premiata, lo scorso anno, dalla giuria del premio JazzUp Live. La formazione vedrà Alessio Capobianco alla chitarra, Stefano Fanini al basso acustico fretless e Francesco Speziali alla batteria.
Lo special guest del 14 giugno, invece, per la sezione “Artegiovani” sarà la chitarra classica di FABIO BARILI con una serie coinvolgente e raffinata di brani spagnoli e sudamericani e pezzi inediti dell’artista viterbese tratti dal suo ultimo cd. L’inizio del concerto, sempre ad ingresso libero, è previsto per le ore 18.
L’evento più atteso è quello del 26 giugno (l’ingresso è libero ma sarà necessaria la prenotazione) a partire dalle ore 21.30 con l’anteprima teatrale “PINOCCHIO JAZZ”, per la regia di Mario Gallo e le musiche dei Capolinea Trio. Si tratta di un percorso artistico basato sulla tecnica dell’improvvisazione, che lega il jazz alla commedia dell’arte, dove tutti gli attori esprimono spiccate capacità creative.

Così afferma Mario Gallo, direttore del Teatro della Rocca, in merito alla collaborazione con JazzUp e all’ultima creatura artistica “Pinocchio Jazz” di cui è regista: “Pinocchio Jazz è il nostro più grande progetto che abbiamo creato in straordinaria sinergia con Giancarlo Necciari. Quella con JazzUp è una collaborazione nata da poco ma il nostro obiettivo è rafforzarla ogni anno di più mettendo in campo progetti ed eventi sempre più unici nel comune fine di costruire un tessuto culturale con gradi contenuti su tutto il nostro territorio.
Sono davvero entusiasta del clima prepositivo che siamo riusciti ad instaurare. Un clima e una propensione nel lavorare ad un progetto comune che è appunto quello di dare al nostro territorio un mix assolutamente unico di musica, cultura e arte” .
“E’ molto importante per noi la collaborazione anche con il Teatro della Rocca – afferma Marcello Balena il presidente dell’Associazione Musica e Territorio - perché ci ha permesso di arricchire ancora di più il nostro programma con eventi ed appuntamenti davvero imperdibili. Il nostro obiettivo, condiviso in questo caso anche da Mario Gallo, è arricchire il nostro territorio proponendo il giusto mix tra cultura, musica ed arte. Questi sono i motivi fondanti del nostro lavoro – aggiunge - ed è davvero stimolante vedere come tutte le nostre fatiche, ogni anno, vengono ripagate, dagli apprezzamenti del pubblico e dal sostegno delle Istituzioni”.

Tutti i concerti, dal 13 al 26 giugno, si terranno al Teatro della Rocca di Tuscania sito in via della Rocca 33.
L’ultima parte del programma di giugno vedrà l’appuntamento previsto a Orte, il 29 giugno a partire dalle ore 23.00, nella Zona degli Impianti Sportivi, con l’attesissimo concerto dei MadTRiosKA. Il concerto, frutto della collaborazione con Orte Music Festival 2009, presenta una formazione così composta: Matteo Marcucci alla chitarra, David Brutti al sassofono e Manolo Rivaroli alla voce e percussioni.


 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...