CHIETI (UnoNotizie.it)

Torniamo a parlare di energia, ma questa volta in positivo:
Non solo dall’uranio ma anche dal ferro si può ricavare energia nucleare: la scoperta è di Fabio Cardone, ricercatore abruzzese del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Le ultime notizie sui risultati degli esperimenti sono state presentate in un recente convegno a Chieti dallo stesso Cardone nell’ambito del forum su “Energia e ambiente, sostenibilità del sistema”.

La reazione nucleare si ottiene trattando il cloruro di ferro con un processo a ultrasuoni. “Poche centinaia di grammi di questo materiale - dichiara Cardone - hanno prodotto energia nucleare equivalente a diversi chili di uranio”.
Sorprendente è anche l’esito della reazione nucleare: l’energia prodotta è stata di altissima qualità e le scorie, nient’altro che residui di ferro, sono assolutamente prive di radioattività.

Il ricercatore ha anche spiegato che la produzione di energia nucleare dal ferro, attraverso gli ultrasuoni, è un fenomeno naturale, conosciuto come cavitazione. Il nome deriva dalle cavità che si formano sulle eliche dei transatlantici, sottoposte a lunghe traversate oceaniche. La causa di questi “buchi” sta proprio nell’azione combinata di ultrasuoni e acqua.

Ancora non è stato realizzato un prototipo per la produzione su larga scala di questa forma di energia nucleare, ma solo strumenti di tipo scientifico. I risultati dell’esperimento sono di proprietà dello Stato italiano.

Non ci resta che sperare in una decisa e rapida volontà del Governo a trovare i fondi per finanziare il primo prototipo funzionante a cloruro di ferro. Sarebbe per il nostro Paese il più grande riscatto morale dall’epoca di Marconi. Ma cosà diranno i ricchi produttori di petrolio arabi quando sostituiremo il ferro al loro petrolio?? – Staremo a vedere!

Accademia Kronos

 

- Uno notizie ultime notizie energia nucleare Abruzzo Chieti Uno Notizie -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani smascherano speculazioni urbanistiche edilizie

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...