Bruxelles (UnoNotizie.it) La Commissione europea e l'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) hanno presentato, lo scorso 11 giugno, la relazione annuale sulla qualità delle acque di balneazione.

Dai risultati emerge che nel 2008 la maggior parte dei siti di balneazione nell'Unione europea ha rispettato le norme igieniche impartite dall’UE. Lo scorso 11 giugno la Commissione europea e l'Agenzia europea dell'ambiente (AEA) hanno presentato la relazione annuale sulla qualità delle acque di balneazione. Dai risultati si evince che nel 2008 la maggior parte dei siti di balneazione nell'Unione europea ha rispettato le norme igieniche impartite dall’UE (il 96 per cento delle zone di balneazione costiere e il 92% dei siti di balneazione lungo i fiumi e sui laghi).

Basandosi sui dati della relazione, milioni di persone che ogni estate frequentano le spiagge in Europa, avranno a disposizione informazioni utili sulla qualità delle acque. Stavros Dimas, commissario responsabile dell'ambiente, ha dichiarato "Una buona qualità delle acque di balneazione è essenziale per il benessere degli europei e per l'ambiente  e questo vale per tutti gli altri corsi e bacini d'acqua. Vedo con piacere che la qualità globale dell'acqua nelle zone di balneazione sta migliorando in tutta l'Unione".

La professoressa Jacqueline McGlade, direttrice dell'Agenzia europea dell'ambiente, ha aggiunto "Grazie a fonti di informazioni quali la relazione in questione e gli strumenti disponibili sul web i cittadini possono non solo controllare la qualità delle acque di balneazione nel loro luogo di residenza o nei luoghi di vacanza ma anche partecipare più attivamente alla protezione dell'ambiente".  

Intanto teniamo d’occhio le coste con Eye on Earth. Com’è la qualità dell’acqua della tua spiaggia preferita? Cosa ne pensano gli altri frequentatori? Come appare la tua spiaggia? Tutto ciò che vuoi sapere sulle tue spiagge preferite è ora a portata di click. L'Agenzia europea dell'ambiente, in collaborazione con il portale di informazione ambientale della Microsoft - ’’Eye on Earth’’ - pubblicano non solo le ultime notizie sulla qualità delle acque, ma anche la classifica degli utenti, unitamente a commenti, foto e webcam live.
 
Eye on Earth è una piattaforma di comunicazione bidirezionale sull’ambiente che riunisce informazioni scientifiche abbinate a commenti e osservazioni di milioni di cittadini. La piattaforma è il risultato di un accordo tra la Microsoft e l’Agenzia europea dell’ambiente (AEA). Attualmente riporta informazioni sulla qualità delle acque di più di 22 mila zone di balneazione in Europa.

Il portale presenta la situazione di tali zone nell’arco di diversi anni e, per alcune, persino i più recenti dati del 2009 sono disponibili. Durante i cinque anni previsti dalla collaborazione Microsoft-AEA, Eye on Earth verrà gradualmente ampliato al fine di ottenere informazioni su molte altre tematiche ambientali, con l’obiettivo di diventare un osservatorio globale dei mutamenti ambientali, includendo le problematiche più importanti della nostra epoca, quali l’ozono troposferico e altre forme di inquinamento atmosferico, le maree nere, la biodiversità e l’erosione costiera. 

Approfondimenti:

Vai al sito
Vai al report

 

- Uno Notizie Bruxelles -



Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...