VITERBO (UnoNotizie.it)

Si è svolta la “Giornata della Patata” presso la scuola dell’Infanzia San Sisto, a Porta Romana: bambini, insegnanti e animatrici hanno raccolto tutti insieme i prodotti dell’orto scolastico.
La raccolta delle patate conclude un percorso di educazione alimentare durato un intero anno.
Dalla mensa al giardino: la filiera brevissima nasceva dal pranzo, in cui le animatrici del Cut, Centro Universitario Teatrale di Viterbo, nelle vesti di personaggi fantasiosi, interagivano con i bambini valorizzando con attività e racconti i cibi proposti durante il pasto, in particolare frutta e verdura. Le operatrici (4 in tutto) si sono alternate di giorno in giorno e, in concerto con i docenti, hanno analizzato con i bambini cosa si mangia e come si mangia, richiamando l’attenzione con giochi, magie e canti, portando la calma e l’armonia durante l’ora della mensa.

I residui della frutta consumata venivano poi raccolti nel compost dell’orto, per diventare valido arricchimento del terriccio.
Durante tutto l’anno scolastico i bambini, guidati dalle insegnanti, hanno zappato, piantato e seminato un ritaglio del giardino per raccogliere e mangiare direttamente dalle piante: pisellini, ravanelli, fragole, zucchine…
Il bottino più proficuo: una ventina di chili di patate raccolte insieme alla scuola dell’infanzia Centro Storico; i bambini le hanno mangiate arrosto e sulla pizza, grazie alla gentile collaborazione della pizzeria DJ.
La divertente attività, oltre a rispondere provocatoriamente alla crisi economica, si propone come contravveleno alla cattiva cultura alimentare del “mordi e fuggi” che la nostra infanzia sta cominciando a pagare in termini di salute, vedi obesità infantile.
Le insegnanti e le operatrici del Cut intendono proseguire tale progetto pilota dove il linguaggio del teatro, fatto di parole e gesti, si incontra con le azioni del vivere sano, fatte di attesa, pazienza e sudore.

Il matrimonio di questi mondi è in grado di generare una nuova cultura dove il bambino sa ciò che mangia quindi impara a conoscere ciò che è.
E, nel caso di S. Sisto, la scuola diventa il primo luogo dove promuovere sane e consapevoli abitudini alimentari e tendere ad un maggior benessere psico-fisico individuale e sociale.

- Uno Notizie Viterbo -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...

Terremoto Roma: scossa di terremoto oggi 11 maggio 2020

Roma, ultime notizie sulla scossa di terremoto di oggi avvertita a Roma alle 5,03. In...

Stefania Mammì (M5S): Giornata nazionale in memoria di professionisti e operatori sanitari e sociosanitari vittime coronavirus

Depositata la proposta di legge che intende istituire la Giornata nazionale in memoria dei...

''LA MAFIA A VITERBO, UNA CITTA' SOTTO ASSEDIO'' /libro da rileggere, autore Daniele Camilli

Libri: La Mafia a Viterbo, una città sotto assedio. Ultime notizie Viterbo - UnoNotizie.it -...