Il giovane cineasta Antonello Novellino viene omaggiato con una retrospettiva delle sue opere cinematografiche migliori a Molfetta (Ba), presso le Macerie dal 26 al 28 settembre, e in ottobre a Bilbao presso l’Ilustre Colegio de los Abogados de Senorio de Vizkayam,presentato da un testo introduttivo del Prof. Alfonso Amendola.

Il regista dopo aver ottenuto simili riconoscimenti a Londra, Salerno, Tiriolo, Matera, Rimini, Younming (Cina) riceve un altro apprezzamento per il suo lavoro anche in Puglia e in Spagna.
 
Il regista ventottenne così commenta questo evento che lo vede protagonista- "L'impegno  per il cinema è sempre stato totale. Se ami davvero questa professione le dedichi tutto te stesso, i sacrifici e le rinunce sono senza limite devi essere sempre sulla scena, anche la tua vita non ti appartiene più interamente… "
Altre proiezioni: al Director chair Film Festival  di Staten island (NY) USA,  in Grecia al International Film Festival of Patras, al Videominuto POP di Prato, al pentedattilo film festival, al festival dei corti di Matera, al Portobello Film Festival di Londra e altri….
Antonello realizzerà presto il film/cortometraggio “Intercambio” sul tema della Fame, in fase di pre-produzione a Madrid, Spagna.
 Il corto, una volta realizzato, sarà presentato nelle scuole della Provincia e del Comune di Salerno per una proiezione didattica e all’Istituto Italiano di Cultura, e in numerosi cinema, già disponibili alla proiezione, e anche all’Istituto Cervantes e al Circulo de Bellas Artes di Madrid.
Ha lavorato, durante l’estate del 2009, su due film di giovani registi, uno messicano, Enrique Olvera, intitolato Astral, come aiuto-regista, l’altro Leccion debida dello spagnolo Ivan Ruiz Flores, come script supervisor.
In passato i corti di Antonello Novellino  hanno partecipato a numerosi festival, ottenendo premi e riconoscimenti, sono stati anche proiettati in tv tra le quali Italia 1, La7, RAI, e vari canali satellitari, e anche nelle metro di Roma e Milano e Londra, sono stati presenti anche in prima pagina di giornali web come Repubblica.it
Antonello Novellino  0034 67 8056947 –  089 482136 - 3280248945
antonellon@hotmail.it
www.noviceyoung.com/antonellonovellino
 

IL CINEMA SPAGNOLO IN ITALIA GRAZIE AD UN REGISTA SALERNITANO
Il regista Antonello Novellino vince premi e finanziamenti in Spagna... e li usa in Italia 
Il giovane regista salernitano Antonello Novellino, classe 1981, ha appena ricevuto l´accesso ai fondi spagnoli per girare un film importante sulla fame ed inoltre, insieme ad Antonio Quintanilla, autore e regista di Madrid, girerà a breve una docu-fiction con dedicata a due grandi scacchisti del 1500.
I due registi stanno realizzando un documentario/fiction che ripercorre le gesta delle figure dello spagnolo Ruy Lopez de Segura e dell´italiano Il Puttino, partendo dalla partita di scacchi del 1575 svoltasi nel palazzo del Escorialdi di Madrid, la quale viene rappresentata a Cutro, in Calabria, ogni anno.
Il documentario sarà girato tra Zafra, in Extremadura (Spagna) e Cutro, Calabria (Italia), e sta raccogliendo consensi, fino adesso, da entrambe le amministrazioni, che stanno in processo di gemellaggio, ed anche dai media.
Il film con soggetto sulla fame, invece è un progetto ambizioso ispirato alle grandi carestie di Ucraina e Cina, prodotto da Travis Production di Carlos Clavijo.
Si tratta di un horror dai risvolti sociali ambientato in Spagna intorno agli anni `40. E´ la storia di un villaggio in cui tutti gli abitanti iniziano ad impazzire dalla fame e dalla carestia causate da personaggi oscuri.
Un film importante in un periodo storico come il nostro in cui la fame non è ancora debellata, anzi, con la crisi globale rischia di diventare un problema che non riguarda solo i Paesi in via di sviluppo, ma che può arrivare anche nel ricco occidente come era successo durante la guerra.
Per questo progetto hanno ottenuto i finanziamenti della Comunidad de Madrid e stanno cercando un aiuto dalle amministrazioni locali salernitane.

 La storia di Antonello Novellino come regista ha inizio circa 10 anni fa, quando a Salerno ha incominciato a muovere i primi passi con la telecamera, oggetto dal quale non si separerà più.          
Di anno in anno ha acquisito dimestichezza col mezzo grazie all´esperienza su diversi set, tra cui "Ricordati di me" di Gabriele Muccino, e grazie a corsi e seminari a Roma con nomi illustri quali Abbas Kiarostami, Alain Escalle, Vittorio Storaro, Giuseppe Ferrara, Age, Mario Monicelli, Gabriele Muccino e altri. Inoltre ha perfezionato le proprie tecniche di ripresa e montaggio grazie a corsi svolti in Spagna, a Madrid, dove attualmente vive.                                                                                 
Antonello ha vinto oltre cento premi per i suoi cortometraggi, video, testi e fotografie in giro per il mondo (ha partecipato a festival anche in U.S.A., in Cina, in Latinoamerica oltre che in Spagna, Inghilterra, e altri paesi europei ) ed ha realizzato spot pubblicitari e video istituzionali per grandi agenzie.
 
Il mese passato ha vinto diversi premi, tra i quali Paesaggi dal treno (organizzato da Repubblica e da Italia Nostra) con il corto Somewhere, girato a Paestum, il premio Mecenate della città d´Arezzo con Il Silenzio, video ispirato ai quadri del salernitano Enzo Bianco, il cortometraggio Guerra, girato tra Buccino e Romagnano al Monte (Provincia di Salerno) ha vinto vari premi, tra i quali il prestigioso La Cittadella del corto ed è stato proiettato al cinema IMAX di Londra (UK), il più importante cinema londinese. Il corto Marselo è in proiezione nelle tv delle metro di Roma e Milano. Dietro le cose (sul tema della bulimia, girato a Salerno e prodotto con l'aiuto della Universidad Complutense de Madrid) è andato in onda su Italia 1 ed è in programma su televisioni inglesi.
 
In questi giorni lavora come script supervisor sul set di un film a Madrid.
 
Che deve fare di più per farsi riconoscere dalle amministrazioni locali e ricevere un aiuto per i suoi progetti?

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Spettacolo

Viterbo Sotterranea, “Speciale EMusic”, viaggio internazionale tra arte e scienza

"Viterbo Sotterranea" dove è stato realizzato il 1° cd registrato, al mondo, da un gruppo di...

VITERBO, CINEMA LUX / chiude in bellezza il Festival Sociale

Ultime news Viterbo - UnoNotizie.it - Al Cinema Lux di Viterbo in Viale Trento nel mese di novembre...

CARBOGNANO, TEATRO BIANCONI / grande successo per "La matematica dell'amore" con Michele La Ginestra e Edy Angelillo

Non volava una mosca, domenica Pm,  17 Novembre, a Carbognano,  al Teatro Bianconi, alla...

FONDAZIONE MUSICA PER ROMA / oltre 100.000 spettatori all’Auditorium Parco della Musica e Casa del Jazz

Dopo il primo anno di gestione della Casa del jazz da parte della Fondazione Musica per Roma, la...

SOVANA IN ARTE / al via l’undicesima stagione della rassegna “Sovana in Arte” a Palazzo Bourbon del Monte

Ultime news - Unonotizie.it - Nella magnifica “Città di Sovana”, splendido borgo medievale che...

SANREMO 2019 / gli ascolti e la classifica parziale della terza serata del Festival di Sanremo 2019

Ultime news - Unonotizie.it - Sono stati 9 milioni 409 mila, pari al 46.7% di share, gli spettatori...

FESTIVAL SANREMO 2019 / la classifica parziale della seconda serata di Sanremo 2019

Ultime news - UnoNotizie.it - Quali sono stati i pareri espressi questa sera dalla Giuria della...

SANREMO 2019, PRIMA SERATA/ il Festival di Sanremo 2019 parte con il 49.5% di share, ascolti in calo

Ultime news - unoNotizie.it - La prima serata del Festival di Sanremo 2019, il secondo targato...