Al castello di Montefiore si è svolto il primo atto del festival con due recital su Garcia Lorca e Giacomo Leopardi.
Hsiao Chin e Lucio Del Pezzo a Villa Colloredo con 70 opere per un confronto tra Oriente ed Occidente.
In esposizione per la prima volta in assoluto un’opera ritrovata di alta scuola italiana del 1600, un “San Francesco in estasi”, tela destinata ad animare il dibattito tra storici e critici d’arte per la sua attribuzione (è un Caravaggio perduto?). Incontro con Sergio Benedetti consulente National Gallery Dublino, scopritore di un Caravaggio

L’astrofisico Ettore Perozzi in un rock’n roll tra le stelle

Alla Torre del Borgo e a San Vito mostre di arte sperimentale di Francesca Gentili e dei fotografi Andrea Pompei ed Augusto Pieristè

Paolo Cesaretti e l’influenza del mondo greco nella nostra zona

Incontro con lo scrittore e teologo Igor Sibaldi

Il calendario dell’Infinito Festival

Giovedì 1 ottobre

Ore 16.30, Chiesa di San Vito, Apertura mostra dei fotografi Augusto Pieristè e Andrea Pompei (fino al 4 ottobre) e Torre del Borgo, Apertura dell’esposizione dell’artista Francesca Gentili (fino al 4 ottobre);

Ore 17.45, Corte d’onore Villa Colloredo, “Aspettando in musica”, concerto Duo Micheli-Rondina (arpa Monica Micheli, flauto Simona Rondina);

Ore 18, Villa Colloredo, “La concezione cosmica tra Oriente ed Occidente”, incontro con gli artisti Hsiao Chin e Lucio Del Pezzo, moderatore il critico d’arte Giulio Angelucci;                                                  

Ore 19, Musei Villa Colloredo, Apertura della mostra “Cosmocomie” degli artisti Hsiao Chin e Lucio Del Pezzo;

Ore 21.30, Colle dell’Infinito, “Osservando le stelle” (a cura dell’associazione astrofili, con osservatorio sul colle e proiezione di immagini su schermo gigante, organizzazione Angelo Angeletti, Lorenzo Cappella e Michele Guzzini);      


Venerdì 2 ottobre

Ore 17, Musei Villa Colloredo, inaugurazione allestimento speciale dedicato all’opera del                                                ‘600, “Estasi di San Francesco” (opera di un maestro del ‘600 italiano), prima esposizione al pubblico in assoluto;

Ore 18, Sala Convegni Villa Colloredo, incontro con Sergio Benedetti, consulente National Gallery Dublino, autore del ritrovamento della “Cattura di Cristo”, opera di Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio;

Ore 21.30, Colle dell’Infinito, “Osservando le stelle” (a cura dell’associazione astrofili, con osservatorio sul colle e proiezione di immagini su schermo gigante, organizzazione Angelo Angeletti, Lorenzo Cappella e Michele Guzzini);

Sabato 3 ottobre

Ore 17, Sala Convegni Villa Colloredo, Concerto di Musica Classica Duo Burattini (arpa: Margherita Burattini; violoncello: Chiara Burattini)


Ore 18 Sala Convegni Villa Colloredo, “L’altra Grecia (o l’altro greco) di Giacomo Leopardi”, incontro con lo scrittore e docente di storia bizantina, Paolo Cesaretti;
Ore 21.30, Colle dell’Infinito, “Osservando le stelle” (a cura dell’associazione astrofili, con osservatorio sul colle e proiezione di immagini su schermo gigante, organizzazione Angelo Angeletti, Lorenzo Cappella e Michele Guzzini);

Domenica 4 ottobre

Ore 10, Centro Mondiale della Poesia, “Rock’n’roll around the planets”, con l’astrofisico Ettore Perozzi;

Ore 16, Sala Convegni Villa Colloredo, incontro con lo scrittore e teologo Igor Sibaldi;

Ore 18, Sala Convegni Villa Colloredo, Concerto con il quartetto d’archi “Eodora” (Piergiorgio Troilo e Luca Mengoni, violini; Vincenzo Pierluca, viola; Federico Bracalente, violoncello);

Ore 21.30, Colle dell’Infinito, “Osservando le stelle” (a cura dell’associazione astrofili, con osservatorio sul colle e proiezione di immagini su schermo gigante, organizzazione Angelo Angeletti, Lorenzo Cappella e Michele Guzzini);


Tutti gli eventi, le entrate a musei e mostre nei giorni 1, 2, 3 e 4 ottobre, saranno ad ingresso libero.


Sono possibili integrazioni con altre iniziative.

Le mostre nella Torre del Borgo e nella chiesa di San Vito resteranno aperte dal 1 ottobre al 4 ottobre.
(feriali 17-20, sabato e domenica 10-13, 16-20).

La mostra “Cosmocomie, La concezione cosmica tra Oriente ed Occidente” sarà aperta dal 1 ottobre all’8 novembre. Catalogo in sede. Info 071 7575698
(10-13, 15-19, chiuso lunedì).

La sala con l’opera “Estasi di San Francesco”, sarà aperta dal 2 ottobre all’8 novembre.
(10-13, 15-19, chiuso lunedì).

La visita alle mostre di Hsiao Chin, Lucio Del Pezzo e alla sala con “San Francesco in Estasi” si svolgono all’interno del complesso museale di Villa Colloredo Mels che custodisce tele di Lorenzo Lotto, Pagani, Fanelli, Pietro Di Domenico da Montepulciano, Pomarancio, Giacomo Di Nicola da Recanati, Olivuccio da Ciccarello insieme ad una serie di importanti raccolte storico artistiche della città.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...