La consigliera di Parità della Provincia, Daniela Bizzarri, ha partecipato ieri a Roma alla prima giornata della Conferenza regionale del Lavoro. Si è parlato di “Nuovi modelli di organizzazione e qualità del lavoro: come le donne cambiano il lavoro e come si investe in qualità”.

“Dagli interventi dell’assessore regionale Alessandra Tibaldi, del direttore del Lavoro, pari opportunità e politiche giovani della Regione Lazio Lea Battistoni e di Alida Castelli, consigliera regionale di Parità, sono emersi - racconta – dei dati non esaltanti per il Lazio. Il 27% delle donne lascia il lavoro dopo aver avuto un figlio, per il part-time siamo sotto la media nazionale. Il tasso di disoccupazione è in discesa come pure quello delle donne che non cercano più lavoro, visto che dopo la maternità non esistono servizi adeguati per permettere loro di continuare il lavoro”.

“Ho portato – prosegue – la mia esperienza di Viterbo dove solo per alcune tipologie di lavoratrici è possibile usufruire del part-time e riuscire a conciliare i tempi di vita privata col lavoro. Questo perché nella Tuscia non esistono grandi aziende private che concedono part-time o contratti flessibili. D’altro canto, le lavoratrici non possono permettersi di perdere il posto. Stesso problema vale anche per l’applicazione della legge 53 sui congedi parentali che per due motivi non vengono richiesti: la differenza salariale tra uomo e donna è ancora molto elevata e, ovviamente, è sempre la donna che dovrebbe chiederli; come citato sopra, poi, i datori di lavoro non sono favorevoli alla concessioni di strumenti utili alla conciliazione”.

“Inoltre - conclude – il lavoro nero, che è in grosso aumento nella nostra provincia, non agevola certamente l’applicazione di questi strumenti che possono facilitare il lavoro femminile”.

- Uno Notizie Tuscia - Viterbo -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

INTERNET, FAKE NEWS E PRIVACY / appello di Zuckerberg ai governi: "Nuove regole per il web"

ULTIME NEWS - UNONOTIZIE.IT - Servono "nuove regole per proteggere il web dai contenuti pericolosi"...

TRUFFE AGLI ANZIANI / continua l’azione di prevenzione di ANAP Confartigianato contro le truffe agli anziani

Ultime news - unonotizie.it - Continua l’azione di prevenzione di Confartigianato – Gruppo ANAP...

INSTAGRAM / svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay

Ultime news- UnoNotizie.it - Svolta eCommerce per Instagram che sfida Amazon e eBay permettendo...

LA COMUNCAZIONE SOCIAL NEI COMUNI / l’ANCI ha ospitato l’evento formativo dell’Odg sulla comunicazione social dei comuni

E’ stata l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni italiani),   ad ospitare, a Roma,...

EUROSTAT, POVERTA' / gli abitanti del Sud Italia tra i più poveri dellʼUe, record negativo in Calabria

Ultime news - Unonotizie.it - Gli abitanti del Mezzogiorno si confermano fra i più poveri...

POPOLAZIONE, ISTAT / cresce solo il numero degli anziani, 13,8 milioni gli over 65

Ultime news - UnoNotizie.it -  - Prosegue la crescita, in termini assoluti e relativi, della...

SAFER INTERNET DAY / Unicef: online 7 giovani su 10 ma aumentano violenza, cyberbullismo e molestie digitali

Ultime news - unonotizie.it - In occasione del Safer Internet Day, Unicef ricorda i pericoli online...

IL GIORNALISMO NELL'ERA DIGITALE / il sistema dell'informazione nel diluvio dei dati: la nuova sfida per l’etica del giornalismo

In continuità con il primo, di mercoledi 12 Dicembre 2018, s’è svolto, mercoledi 30 Gennaio...