“La gran quantità di prenotazioni di “buoni vacanza” giunta in un solo giorno, quello di avvio dell'operazione, al sito istituito dal Ministero del Turismo, sono la dimostrazione dell'interesse di milioni di cittadini verso una forma di turismo, quello sociale, in rapida e costante crescita e fa ben sperare per il successo della BTSA”.

E' quanto ha dichiarato Vincenzo Peparello, Amministratore del CAT/Confesercenti di Viterbo, organizzatore della Borsa del Turismo Sociale e Associato che si terrà nella Città dei Papi dal 5 al 7 marzo prossimi.
“Il successo dei “buoni vacanza”, continua Peparello è di buono auspicio per le fortune della nostra iniziativa, promossa congiuntamente con Cral Network, che sta rapidamente conquistando l'interesse di sempre più ampie fasce del turismo organizzato nazionale. Oggi la vacanza non può essere più intesa come un lusso di pochi, bensì come una esigenza che tutti dovrebbero poter soddisfare.

In un momento di particolare crisi economica come quello che ha colpito i ceti più deboli della nostra popolazione, iniziative come quella dei “buoni vacanza”, tendono a realizzare almeno due obiettivi: destagionalizzare il turismo e venire incontro alle richieste della stragrande maggioranza di operatori che, generalmente, vedono concentrare il lavoro di un anno nei soli due mesi estivi, e consentire a nuclei familiari numerosi e a basso reddito di cogliere l'opportunità di fare vacanza, sia pure con l'aiuto dello Stato. Purtroppo l'esiguità dello stanziamento non consentirà di soddisfare tutte le richieste che perverranno.

La Borsa del Turismo Sociale e Associato, sono certo, contribuirà ad allargare la platea di quanti vorrebbero far vacanza e non possono permetterselo. Attraverso i cral, i dopolavori aziendali, le associazioni culturali, sportive, religiose, ecc. e alle proposte che oltre 300 operatori provenienti da tutta Italia avanzeranno nel corso del Workshop che si terrà il giorno 6 marzo presso il Centro Congressi del Grand Hotel Salus – Pianeta Benessere-, si potranno assemblare pacchetti a basso costo che fuori stagione saranno particolarmente convenienti e alla portata di tutte le tasche”.

L'iniziativa viterbese, oltre al patrocinio dell'Enit/Agenzia e dello stesso Ministero del Turismo, gode il favore di tutte le maggiori Associazioni aderenti alle Confederazioni di categoria (Assoturismo, Confturismo e Federturismo), le stesse che, insieme alla FiTUS, hanno avviato operativamente il progetto “buoni vacanze”.

- Uno Notizie Tuscia - Viterbo -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Turismo

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa più famoso della storia

L'altare prima del trono: ritorna a Sovana Gregorio VII, il Papa che cambiò il corso della storia...

San Gregorio VII, il Papa che umiliò l'Imperatore, torna a Sovana il 22 febbraio

Con la festa della Presentazione al tempio di Gesù è iniziato ufficialmente nei giorni scorsi...

TURISMO, MAREMMA ETRUSCA: VISITE GUIDATE SORANO / alla scoperta di Sorano, la Matera Toscana

Ultime news - Unonotizie.it - Sorano è un caratteristico comune della provincia di Grosseto,...

ETRUSCHI, MONTE DEL DIO TINIA /a Tarquinia (Tarchna) e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

Villa Lante di Bagnaia ed i suoi spettacolari giardini: ingresso gratuito domenica 2 febbraio

La splendida Villa Lante di Bagnaia, frazione di Viterbo, è visitabile ad ingresso gratuito...

Bagnaia: il sacro Monte Ciminus ed il bosco esoterico letterario delle Streghe di Montecchio

Bagnaia è uno dei centri dell’Italia Minore più ricchi di storia e di luoghi di attrazione per...

CASTIGLIONE IN TEVERINA CITTA' DEL VINO / viaggio nel grazioso borgo della Tuscia

Il caratteristico borgo di Castiglione in Teverina, in Provincia di Viterbo, è stato...

VISITE GUIDATE SOVANA / cosa vedere a Sovana con le guide turistiche di Pitigliano e Sorano

Ultime news Sovana - Unonotizie.it - Grazie a Tesori d'Etruria potrete scoprire il suggestivo borgo...