Rinnovando il riprovevole costume di essere feroci con i deboli e oltremodo servili con i forti, il provvedimento contro lavavetri e mendicanti nella città sottopone a noi tutti una riflessione sull’uso strumentale dei concetti di sicurezza e decoro per fini politici.
Accomunando infatti i giovani vandali che deturpano i monumenti e distruggono cassonetti e panchine, che vanno davvero individuati e perseguiti, con coloro che chiedono la carità ai semafori e per le vie si compie una semplificazione pericolosa e ingiusta.
I primi (per lo più viterbesi, altro che pendolari dell’accattonaggio!) vivono da sempre nella mancanza di cultura della partecipazione e nel deserto delle politiche giovanili di questa città.
I secondi compiono una scelta, a volte obbligata, che è stata nel passato ed è oggi l’unica prospettiva per quanti sono stati messi ai margini, colpiti da disavventure economiche e familiari, soggetti comunque deboli. Non tutte e sempre condivisibili le motivazioni di questa scelta, ma abbiamo il dovere di interrogarci e di non offendere ulteriormente la dignità di persone che rimangono per bene, anche quando chiedono la carità.
Abbiamo il dovere di distinguere, di rispettare la Persona piuttosto che di gratificare un senso estetico e morale disumano che è l’anticamera della discriminazione.
Come gruppo consigliare intendiamo sottoporre immediatamente la questione all’ordine del giorno della prossima assemblea cittadina, consapevoli che amministrare comporta l’onere della ricerca della giustizia e della equità, soprattutto quando a chiederla sono le minoranze ed i deboli.

Enrico Mezzetti
Consigliere comunale
gruppo de La Sinistra l’Arcobaleno di Viterbo

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Sociale

ALCUNE PAROLE NELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO L'OMOFOBIA, LESBOFOBIA, BIFOBIA E TRANSFOBIA

Il pregiudizio e la persecuzione di cui tanti esseri umani continuano ad essere vittima per la loro...

Italia, apartheid: lettera aperta alle forze politiche democratiche

Gentilissime e gentilissimi dirigenti e rappresentanti delle forze politiche democratiche presenti...

Scossa di terremoto Roma, epicentro della scossa di terremoto vicino Roma

UTLIME NOTIZIE SCOSSA DI TERREMOTO ROMA – Terremoto di magnitudo 3.3 alle ore 5.03 a Roma. La...

Il Professor Fabrizio di Giulio ed il suo ultimo libro, L'OCEANO DENTRO

Un libro ricco di riflessioni sull’agire dell’animo umano è l’ultimo lavoro del Professor...

Addio al Professor Fabrizio di Giulio, il grande neuropsichiatra che parlava al cuore

Ci ha lasciato, all'età di 98 anni il Professor Fabrizio Di Giulio, famoso neuropsichiatra e...

Toscana, a Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop

A Pitigliano sarà costruito un nuovo supermercato Coop, nell’area situata tra via Brodolini e...

25 Aprile 2020, Festa della Liberazione: popolo senza memoria è un popolo senza futuro

  ORTE (Viterbo) Per la prima volta, i cittadini festeggeranno il 25 Aprile nelle...

TRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONE DEL CENTRO DI RICERCA PER LA PACE

Nella foto Alfio Pannega con Osvaldo ErcoliTRE ANNIVERSARI E UNA MEDITAZIONEIn un fazzoletto di...