A grande richiesta si ripeterà domenica 7 settembre prossimo la passeggiata naturalistica, sulle vie dell’esilio di Santa Rosa, nel tratto che va da Viterbo a Soriano nel Cimino. La decisione per soddisfare le numerose richieste pervenute all’Associazione culturale Take Off presieduta da Silvio Cappelli, di persone che, per motivi vari, non hanno potuto partecipare alla passeggiata che si è tenuta sabato scorso. Un itinerario di rara bellezza tra boschi, sorgenti e castelli medioevali. L'iniziativa culturale ha lo scopo di valorizzare la storia, la tradizione e le emergenze archeologiche legate alle vie dell'esilio di Santa Rosa da Viterbo, avvenuto nel mese di dicembre 1250. Appuntamento domenica prossima, dunque, sempre alle ore 8 in piazza san Francesco a Viterbo, davanti all’omonima basilica con partenza a piedi da Viterbo ore 9 destinazione Soriano nel Cimino. Si percorreranno i boschi della Palanzana, si attraverserà la Strada Romana, la Strada Costa Volpara, la Strada Piscine fino ad arrivare alla sorgente dell’Acquaspasa. Si passerà dai 326 metri di altezza sul livello del mare fino ai circa 700 nei pressi di Roccaltia, sotto la Faggeta del Monte Cimino. Poi si riscenderà verso Soriano nel Cimino fino ad un altezza di 500 metri slm. Si visiteranno l’antica chiesa della SS. Trinità all'interno del bosco, antiche fontane scavate nella pietra, romitori ed emergenze archeologiche situate lungo l’antico sentiero che congiungeva i due centri abitati. Un’occasione per stare insieme e in pace con gli altri, con solidarietà, condividendo le fatiche del percorso e assaporando i piaceri semplici e meravigliosi che la natura ci offre. “Il successo di quest’anno – afferma l’organizzatore Silvio Cappelli – ci invoglia a proseguire su questa strada. E per questo, con la replica del 7 settembre vogliamo dare modo di partecipare a tutte quelle persone che, per motivi vari, non lo hanno potuto fare nel fine settimana appena trascorso”. Un percorso che andrebbe segnalato per dare la possibilità a tutti di percorrerlo in ogni giorno dell’anno. Info: Silvio Cappelli 338 2129568.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Cultura

ETRUSCHI, MONTE DIO TINIA /a Tarchna e Viterbo (Surna) ammaliati da vento e fulmini

  […] All'improvviso appare ai nostri occhi uno dei più bei paesaggi che io abbia mai...

I Rinaldoniani progenitori degli Etruschi, se ne parla a Viterbo Sotterranea

Cosa avvenne nel remoto passato in quel territorio dell’Italia centrale che oggi chiamiamo...

ARCHEOLOGIA, TARQUINIA, SCAVI DI GRAVISCA / ricerche nello scavo di Gravisca tra le 10 importanti scoperte mondiali

Ultime news Tarquinia, archeologia e storia - UnoNotizie.it - Le ricerche nello scavo di Gravisca,...

TOSCANA, SOVANA / quest'anno un francobollo ricorda 1000 anni dalla nascita di Papa Gregorio VII

Un francobollo, nel 2020,  per il millesimo della nascita di San Gregorio VII Papa. La...

SAN VITO, MINIERA DI PIOMBO E ARGENTO DI MONTE NARBA / in Sardegna ammiriamo un sito spettacolare

Già esplorata a metà Settecento da Carlo Gustavo Mandel, console di Svezia a Cagliari, la miniera...

I MURALES DEL BORGO DEI PESCATORI/ a Passoscuro i bellissimi murales resistenti alle tempeste

Le dune di Passo Oscuro sono un bellissimo ambiente dunale di circa tre chilometri, attraversato...

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA / 23 e 24 marzo apertura straordinaria di oltre 1.100 siti in 430 località d’Italia

Ultime news - unonotizie.it - Lo splendido paradosso della bellezza italiana è l’essere insieme...

ARCHEOMAFIE / patrimonio culturale e aggressione criminale: il fenomeno delle archeomafie

“Guardate la definizione che di Archeologo ed/od Archeologia fornisce la Treccani, come pure...