Ultime notizie Puglia, Lecce - Un tempo il Salento era caratterizzato da una rigogliosa presenza boschiva  che si estendeva dalla città di Lecce a nord verso Brindisi e a Sud fino ad Otranto e al Capo di Leuca, costituendo la cosiddetta “Foresta Salentina”. Re di questa foresta è appunto il leccio, racchiuso ancora nello stemma del capoluogo, a testimonianza del suo valore simbolico, nonostante oggi di quell’estesa foresta ne rimangano pochissime tracce. Le ultime estensioni furono, infatti, distrutte intorno al 1700 per far posto alle colture intensive dell’olivo, i cui alberi secolari caratterizzano oggi le campagne salentine.

Tra le cause un parassita che si nutre della sua corteccia, provocandone il disseccamento. Si tratta degli Scolitidi, i coleotteri della corteccia (Coleoptera Scolytidae), volgarmente conosciuti come «minatori del legno», dal momento che scavano delle minuscole gallerie al di sotto della corteccia degli alberi, interrompendone il flusso linfatico e indebolendone così dapprima il tronco e poi le intere zone aeree, quindi chioma e foglie.


La sezione territoriale Salento dell’Accademia Kronos opera già da diversi anni sul territorio salentino per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sui temi dell’ambiente e della salvaguardia della natura.  

“Gli Scolitidi Rovina-Lecci – Allarme in Puglia per un coleottero che “strozza” i vasi linfatici degli alberi” – servizio di Fulvio Totaro andato in onda il 6 marzo 2010 sulla rubrica Italia Agricoltura del tgR :
http://italiaagricoltura.blog.rai.it/2010/03/06/anteprima-della-puntata-n21-di-sabato-6-marzo-2010/


- Uno Notizie Puglia - ultime news Lecce -

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani svela speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...