domenica 21 settembre dalle 9,00

Il colle di Montecchio (estrema propaggine dei Monti Cimini in vista di Bagnaia, a 4 km da Viterbo) è da secoli popolato dalle bellissime Figlie della Luna. Sono le streghe di Montecchio su cui Pier Isa della Rupe ha scritto dei racconti di grande effetto e godibilità.
Domenica 21 settembre – Equinozio d’Autunno –  Pier Isa ci condurrà sulle orme delle “selvatiche” di Montecchio. L’appuntamento è alle ore 9,00 nella piazza principale di Bagnaia per iniziare con una breve introduzione al tema. Ci sposteremo poi in auto alle falde del Montecchio per una passeggiata dolce fino alla “piana sacra” che occupa la cima del colle. Consigliamo scarpe comode, cappellino e borraccia d’acqua.
Lungo quello che sarà un vero e proprio percorso esoterico Pier Isa della Rupe ci illustrerà le testimonianze documentali, le leggende e i luoghi che lei stessa ha rinvenuto durante quindici anni di ricerche. Leonardo de Sanctis leggerà brani dal libro Le Streghe di Montecchio (Fefè Editore, pagg.160, € 7), in cui Pier Isa ha mescolato vero e verosimile, realtà e fantasia, paesaggi reali e dell’anima, dando vita a storie e personaggi indimenticabili.
Ridiscesi a valle, si potrà usufruire di un pranzo scontato (prenotazione obbligatoria) al “Casino di caccia di Villa Lante” nel giardino dell’affascinante villa cinquecentesca.


> 9,00 ritrovo sotto la Torre della Pucciarella, in Piazza XX Settembre – introduzione alle streghe di Montecchio – spostamento con auto propria alle falde del Montecchio (5 min.)


> 9,45 inizio del percorso esoterico guidato da Pier Isa della Rupe: Muraglione di Atala, Stele della Strega Bruciata, Capanna di Bianca e Andrea, Braciere dei Filtri dell’Amore, Piana Sacra e Trono della Regina. Discesa e ritorno al parcheggio delle auto.


> 13,00 pranzo al Casino di caccia di Villa Lante. Menù speciale (€ 18,00) “Tra erbe, filtri e pozioni”: PRIMI - lobrichelli con le erbe magiche di Montecchio, occhi di civetta di Malassunta; SECONDI – porco e alloro dal pentolone della Regina Isotta, con erbe magiche raccolte in una notte di luna piena; dolce delle streghe; acqua dalla fonte dell’eterna giovinezza; nettare d’uva colta e pigiata dalle bellissime Figlie della Luna; bevanda negra dalla ricetta delle Disciplinatrici.


> PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LUNEDI’ 15 settembre
sia per la passeggiata che per il pranzo rivolgendosi a
Leonardo de Sanctis
e.mail: fefe.editore@tiscali.it - desancleo@tiscali.it
tel: 06.9997112   cell: 338.3733845  

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...