Visita Gheddafi, ultime news facebook: iniziativa di Gioventù Cristiana - “L'Europa è cristiana, non musulmana”. E' il titolo della pagina aperta su Facebook da Gioventù Cristiana, che in poche ore ha raggiunto centinaia d'iscritti.


Nella pagina gli utenti lamentano "la volontà di islamizzare l'occidente", così come viene condannata la posizione troppo morbida del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi davanti alle esternazioni del leader libico. Vengono effettuate anche provocazioni, quali l'invito a portare a Gheddafi, almeno 500 Bibbie da distribuire ai libici invitandoli alla conversione al cristianesimo.

“Lamentiamo un silenzio assordante che proviene dalle gerarchie ecclesiastiche e dallo stesso Presidente del Consiglio dopo le affermazioni aberranti del dittatore libico” - afferma in una nota stampa Pietro Serra, dirigente nazionale dell'associazione cattolica – “Per questo chiediamo un intervento ufficiale della Santa Sede, affinchè si riaffermino quei valori cristiani che sono le radici portanti della comunità europea. Concordiamo con le parole del Cardinal Bagnasco di qualche giorno fa: servono politici cattolici nei fatti e non solo a parole. Se avessimo politici di questo calibro, Gheddafi non si sarebbe permesso di effettuare esternazioni del genere”.

Intanto nella pagina il numero degli utenti cresce di centinaia in centinaia ogni ora.

Ufficio Stampa "Gioventù Cristiana"

Web: www.gioventucristiana.org

Commenti

per favore cerchiamo di pregare, e lavorare affinche´ le parole di Geddafi non si avverino, rafforziamo la cristianita´ con il nostro esempio.
commento inviato il 31/08/2010 alle 3:04 da sr lucia  
il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza questa è la santa verità ,oramai tutti conoscono quali sono le condizioni di chi vive sotto il regime islamico la parola verità non esiste perchè Gesù è la verità prego perchè l italia si desti e i cristiani siano vigili
commento inviato il 31/08/2010 alle 5:48 da lorena  
http://www.genesibiblica.eu/ Si legga questa Rivelazione,data a Don Guido
commento inviato il 01/09/2010 alle 7:58 da gialanf  
non occorre essere praticanti di una religione per condannare TUTTO ciò che il leader libico gheddafi ha detto.Sappiamo oramai che l´ipocrisia è il suo forte, che le bugie hanno le gambe corte e nonostante ciò si permette, in terra straniera,ospite, di usare linguaggio non consono ed argomenti privi di fondamento. Mi si dimostri che le donne in un paese mussulmano (vedi libia)hanno più diioni ritti che in occidente bisogna inoltre leggere bene il corano, saperlo interpretare, poiche spesso, come in molte religioni, le scritture vengono usate per discriminare, torturare, sopprimere la libertà.Ritornando al dittatore libico gheddafi, bisogna ammettere che comunque è più scaltro dei nostri politicanti GRAZIE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, MINISTRO DEGLI ESTERI e via di seguito, per aver permesso che in cssa nostra si potessero dire e fare certe coseFATE UNA PROVA: alla prossima visita che farete in libia dite al dittatore che in quelpaese non esiste libertà, che giocano con i clandest
commento inviato il 01/09/2010 alle 0:38 da aldo proglio  
add
add

Altre News Attualità

Arriva un taxi carico d'amore e... incontra Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...