Dopo il successo dell’anno scolastico passato, a Tuscania, riparte il Piedibus una simpatica iniziativa che fa riscoprire ai bambini il gusto di andare a scuola a piedi.

Quest'anno per il Piedibus ci sono delle novità, difatti funzionerà a tempo pieno, dal lunedì al sabato e inizierà nei primi giorni di ottobre per terminare a metà dicembre. Dopo la pausa invernale, riprenderà il servizio in aprile 2011, fino al termine dell'anno scolastico.

Nell'anno scolastico passato si sono iscritti circa 130 alunni (più o meno il 30 % del totale) ma si prevede che questo numero è destinato a salire, proprio in considerazione dell'enorme successo che ha avuto nell'anno scolastico precedente. I percorsi sono 7 che raggiungono tutte le periferie di Tuscania.

Patrizia Brachetti, responsabile del progetto, con i suoi collaboratori, si è già attivata, sono state convocate varie associazioni per vedere se ci sono accompagnatori disponibili, le associazioni si sono riservate di comunicare gli eventuali nominativi.
Il progetto ha persino un sito internet, ospitato all’interno di Toscanella.it (http://www.toscanella.it/piedibus/) dove si possono trovare tutte le informazioni, la modulistica e le foto, a questo indirizzo ci si può anche iscrivere online.

Il Piedibus di Tuscania è l’unico progetto della provincia di Viterbo, qualche paese limitrofo si sta organizzando per portare questa realtà nella propria scuola.
Quando al mattino parte il Piedibus, è una festa vedere questi bambini che ordinatamente si avviano, accompagnati dagli adulti, verso la scuola. Molta gente si affaccia alla finestra divertita nel vedere questi alunni che con lo zaino in spalla, camminano cantando la “canzone del Piedibus” scritta appositamente per loro dalla responsabile del progetto.
Un progetto semplice, realizzato con la collaborazione di molti volontari che ha fatto riscoprire ai bambini il piacere di andare a scuola a piedi.

Luigi Pica
un nonno accompagnatore

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

MAFIA CHE AVANZA / a Ostia, Civitavecchia, Tarquinia, Montalto e Viterbo pericoloso riciclaggio di denaro

Ultime news - Unonotizie.it - Le infiltrazioni mafiose nel Lazio sono un fenomeno in continua...

Domenica 7 luglio gratis a Palazzo Farnese di Caprarola e Villa Lante

Un’occasione da non perdere per visitare Villa Lante il meraviglioso parco con i suoi giardini...

VITERBO: CAMMINANDO DAL RESPOGLIO ALLA QUERCIA UTILIZZANDO L'ANTICO PERGOLATO

Attualmente a Viterbo il quartiere Respoglio è collegato a La...

DMO Expo Tuscia press tour a Viterbo, Montefiascone e Bolsena

Continuano a pieno ritmo le attività della DMO Expo Tuscia. Dopo gli appuntamenti al TTG/Rimini...

San Pellegrino in Fiore, eventi a Viterbo Sotterranea

San Pellegrino in Fiore, domenica a Viterbo SotterraneaDomenica in programma visite guidate alla...

TV, Osvaldo Bevilacqua e Sergio Cesarini promuovono Viterbo

Osvaldo Bevilacqua, giornalista detentore dal 2015 del Guinness World Records TV per il Travel...

Bolzano, Loacker: dolce ricetta aziendale dalla squisita bontà famigliare

Sostenibilità significa avere uno stile di vita rispettoso delle risorse a disposizione, in grado...