Il 43% degli italiani "e' pro-caccia se normata, limitata, responsabile e sostenibile", mentre "solo il 10% si dichiara a favore della caccia senza freni e senza limitazioni". Questo il risultato dell'indagine demoscopica commissionata da Comitato nazionale caccia e natura- Cncn e e Face Italia (coordinamento associazioni venatorie) ad Astra ricerche, indagine realizzata nel maggio 2010 con 2.112 interviste (in parte on line e in parte telefoniche) ad un campione rappresentativo degli italiani 18-80enni.

"Il 46,8% degli italiani 18-80enni- rileva la ricerca- e', con maggiore o minore intensita', ostile all'attivita' venatoria mentre i filo-caccia, seppure in misura esigua costituiscono la maggioranza con il 53,2%". In gran parte tale maggioranza "e' favorevole alla caccia solo se e' normata, limitata, responsabile e sostenibile", ribadisce il sondaggio.

Per quanto riguarda i limiti imposti all'attivita' venatoria, la ricerca commissionata dalle doppiette rileva che "il 45% dei nostri connazionali non sa niente o quasi dei limiti alla caccia imposti dalle normative attuali; il 28% ne conosce solo alcuni; non piu' del 27% risulta ampiamente informato".

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Bolzano, scopriamo il colore e il canto delle Dolomiti

Bolzano, progetto \"Car Is Over\", una proposta di regolamentazione del...

FRANCIA, IL TURISMO SOSTENIBILE NEL SEGNO DELL’ ACQUA

E’ stata presentata a Roma, all’Ambasciata di Francia, alla presenza dell’Ambasciatore...

Il libro di Antonello Durante ci spiega il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

TUSCIA, FARNESE / la Riserva del Lamone, dove flora e fauna vivono incontaminate

La Riserva del Lamone è situata in provincia di Viterbo, nel Comune di Farnese, nel cuore della...

REPORT, RAI3, Lunedì alle 21:20. Noccioleti, fitofarmaci e aumento dei tumori

Nella zona del viterbese tra Nepi e il lago di Vico il 90 per cento del patrimonio arboreo è...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...