L'amministrazione comunale ha contestato ieri varie e ripetute infrazioni al regolamento per la tutela degli animali, alle norme sull'affissione e pubblicità ed al codice della strada al “Circo Montecarlo” che in questi giorni staziona nel confinante comune di Marino.

“Dopo aver imbrattato abusivamente nei giorni scorsi tutta Ciampino – afferma il vice sindaco e assessore all'ambiente, Enzo Lavagnini – ieri il circo si è reso protagonista di un episodio assolutamente intollerabile di maltrattamento sugli animali: un povero cammello, in probabile stato di malnutrizione e di spavento, è stato portato in giro per le strade cittadine, sostando ripetutamente su piazza della Pace, all'interno di un carrello da trasporto di ridotte dimensioni trainato da un furgoncino. Tutto ciò, oltre ad essere incompatibile con il nostro regolamento per la tutela degli animali (che vieta sia lo svolgimento di circhi con animali che l'utilizzo di animali fuori dal loro habitat naturale per qualsiasi attività) è il segno di come troppo spesso, specie da quando è entrato in vigore il regolamento, molte attività circensi si attestino su territori a noi confinanti per poi pubblicizzare abusivamente la loro attività”.

Gli agenti della polizia locale di Ciampino, intervenuti in piazza della Pace con il coordinamento  dell'ufficiale I.G., hanno scortato il furgone con il cammello fuori dal territorio comunale in direzione della sede attuale del circo, ed hanno elevato nei confronti del circo stesso sanzioni pari a 3.500 euro per le reiterate affissioni abusive oltre a 500 euro (sanzione massima prevista) per infrazioni al regolamento a tutela degli animali. Gli agenti hanno inoltre provveduto alla segnalazione alla Asl veterinaria per poter verificare lo stato di salute di tutti gli animali utilizzati nell'attività circense. Dopo la notifica dei verbali, in caso di mancato pagamento si provvederà alla predisposizione degli atti per consentire l'eventuale fermo amministrativo del mezzo utilizzato.

Fonte: Comune di Ciampino

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...