"Circa la meta' delle donne in eta' 14-65, (10 milioni e mezzo, pari al 51,8%) hanno subito almeno una molestia o un ricatto a sfondo sessuale nell'arco della loro vita, 3,8 milioni negli ultimi tre anni e un milione e 224 mila sul posto di lavoro, l'8,5% delle lavoratrici attuali o passate, incluse le donne in cerca di occupazione". È quanto evidenzia uno studio dell'Istat su "molestie sessuali e i ricatti sessuali sul lavoro", presentato nella sede dell'Istituto nazionale di statistica a Roma. L'indagine è stata effettuata nel 2008-2009 tramite interviste telefoniche nell'ambito dell'Indagine multiscopo sulla "Sicurezza dei cittadini" su un campione di 60 mila famiglie per un totale di 24mila 388 donne di eta' comprese tra i 14 e i 64 anni. Uno studio sviluppato grazie alla convenzione stipulata tra l'Istat e il Dipartimento per le Pari opportunita' della Presidenza del Consiglio.

Piu' esposte alle modestie le donne che abitano nei centri delle aree metropolitane, dove la percentuale sale al 64,9%, e nei comuni periferici delle stesse aree, dove si attesta al 58%. Sopra la media il settentrione col Nord Ovest (57,2%), seguito dal Nord Est (54,3%). In particolare, valori sopra la media si registrano in Piemonte (58,9%), Lombardia (56,9%), Emilia-Romagna (56,3%) e Liguria (55,5%). Negli ultimi tre anni sono state 3 milioni e 864 mila (il 19,1% del totale) le donne di 14-65 anni ad aver subito almeno una molestia o un ricatto sessuale sul lavoro. Piu' colpite le ragazze tra i 14-24 anni, sono il 38,6%, per le quali la probabilita' di subire una molestia e' doppia rispetto alla media. Seguono le 25-34enni (il 29,5%). Negli ultimi tre anni, pero', e' il Sud Italia a far registrare valori piu' alti, il 21% contro il 19,9% del Nord Ovest e il 17,7% del Nord Est. Un dato, spiega l'Istat, che potrebbe avere una spiegazione nella maggiore partecipazione delle donne del Sud al mercato del lavoro. Valori piu' alti, infine, sono stati rilevati per quanto riguarda le laureate e le diplomate.

Fonte: Agenzia Dire
www.dire.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Arriva un taxi carico d'amore e... incontra Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...