Puglia, terremoto oggi, ultime notizie
- Come ricorderete intorno alle 14,20 di venerdì 17 settembre, in provincia di Foggia, è stata registrata una scossa di terremoto in maniera distinta dalla popolazione anche in Irpinia.
Il sisma è stato di magnitudo 4.4, con distretto sismico nel Tavoliere delle Puglie, è stato avvertito anche in alcuni comuni della provincia di Bari.
Pochi minuti piu tardi una seconda scossa di terremoto, stavolta di magnitudo inferiore (2,2 della scala Richter) si è abbattuta anche a Carapelle, Ortanova, Rignano Garganico e Ordona.

Altra scossa di terremoto, sempre il 17 settembre, alle ore 21:21:48, (magnitudo 3,3 Richter), sempre a Foggia e provincia.


Oggi, mercoledì 22 settembre 2010, una scossa di terremoto è stata registrata, poco dopo le 9 di questa mattina, tra Foggia, Benevento ed Avellino, nel distretto sismico dei Monti della Daunia.
La scossa di grado 2,8 Richter, non ha causato danni a persone o cose.

Commenti

Sono meravigliata del fatto che nè il tg 1 Rai, nè il tg2 abbiano speso una parola per Foggia : il terremoto è passato del tutto sotto silenzio. nemmeno una parola se si fosse trattato di qualche altra città, sono sicura che avrebbe goduto di ampi servizi in merito. sono proprio indignata: foggia è sempre trattata da cenerentola
commento inviato il 17/09/2010 alle 1:09 da Marisa rosaria Fino  
Marisa se ti consola, in umbria il 28/agosto c´è stata una scossa di 4.8, e a sguire da quel giorno tutt´oggi ci sono ancora scosse. L´unico tg a parlarne è stato il tg Rai regione..lasciamo perdere
commento inviato il 17/09/2010 alle 3:25 da Giada Bellini  
Ovvio,sono troppo impegnati a parlare di Roma capitale..noi passiamo in secondo piano..nessuno che ci informa se per la notte sono previste altre scosse..qui c´è tanta paura..speriamo bene e menomale che c´è internet
commento inviato il 17/09/2010 alle 3:45 da alessandra cc  
dovremmo essere contenti del fatto ke non ne parlano...evidentemente non ne vale la pena poichè non è stato così forte e non ci sono stati danni.. :-)
commento inviato il 18/09/2010 alle 0:02 da mariapia  
Solidarietà a tutti i foggiani, è la città di mia madre... Cosa dire per l´assenza dei TG Gli sciacalli sono occupati a parlare dei terremoti parlamentari...
commento inviato il 18/09/2010 alle 9:16 da Luigi Iovino  
Non è vero ampio servizio tg5 MA Stando alle indicazioni generali di Enzo Boschi evitare di dare notizie di terremoti anche forti, se non ci sono state vittime
commento inviato il 18/09/2010 alle 9:32 da Nimo  
Il 13 agosto c´è stata una scossa anche ad Ivrea ma non ne hanno parlato i TG nazionali. In ogni caso sono ben altre le omissioni di notizie dei TG nazionali.
commento inviato il 18/09/2010 alle 9:36 da Giuseppe  
Ma non avete sentito che Boschi vuole che non si parli più dei terremoti http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/09/09/sindaci-dell-appennino-boschi-censura-terremoti.html A prescindere dalle motivazioni addotte è una forma di censura incompatibile con la democrazia
commento inviato il 18/09/2010 alle 0:06 da Hannah  
sono di carapelle, dove è stato registrato l´epicentro del terremoto poco importa se i tg rai nn ne parlano,ma ch noi possiamo ancora ridere e scherzarecon i nosti amici e parenti. godiamoci la vita e perchè no, anche un pò di paura che nn fà mai male a nessuno.
commento inviato il 18/09/2010 alle 0:13 da rocco petrella   
- perchè il terremoto di ieri delle ore 14 circa è stato accompagnato da una forte esplosione, il boato aveva la stessa intensità di un fulmine caduto a breve distanza, il fragore è stato veramente forte. - la faglia pare che abbia una direzione perpendicolare ai monti appenninici, si può sapere con buona approssimazione il suo percorso - è vero che gli edifici ricadenti sul percorso della faglia hanno una vulnerabilità 100 volte superiore a quelli distanti - se così fosse perchè la protezione civile non ci allerta
commento inviato il 18/09/2010 alle 1:07 da eugenio mariella  
anche noi abbiamo sentito le scosse... da Carapelle.
commento inviato il 18/09/2010 alle 2:58 da carapelle 95  
doveva fare a roma un bella scossa devastante di terremoto sotto montecitorio da far parlare mezzo mondo
commento inviato il 18/09/2010 alle 5:19 da pino  
In questo paese ci sono troppe omertosità mediatiche e comincio a sperare in un grande terremoto politico ed istituzionale per scuotere le coscienze addormentate dai tg velinisti di tutte le reti
commento inviato il 18/09/2010 alle 5:37 da Lauria Lorenzo  
RAGAZZI DOBBIAMO CAPIRE CHE L´ITALIA E´ TUTTA A RISCHIO, ALCUNE ZONI SONO A RISCHIO ALLUVIONI ALTRE A RISCHIO SISMICO. DOBBIAMO IMPARARE A COINVIVERE CON QUESTI EVENTI PERCHE´ LA TERRA E´ IN CONTINUA EVOLUZIONE E´ UN PO DI COLPA E´ ANCHE LA NOSTRA. LA COSA IMPORTANTE IN QUESTI CASI E´ QUELLA DI NON FARSI PRENDERE DAL PANICO, STARE TRANQUILLI E NON AFFOLLARE LE RETI TELEFONICHE DOPO L´EVENTO PERCHE´ POTREBBERO SERVIRCI PER RICEVERE CHIAMATE D´EMERGENZA. BUONA GIORNATA A TUTTI E RICORDATE CHE A FOGGIA IN PIAZZA MARIA GRAZIA BARONE C´è LA SEDE DELLA PROTEZIONE CIVILE DEI CARABINIERI NON ESITATE A VENIRCI A TROVARE PER EVENTUALI INFORMAZIONI O RICHIESTE DI AIUTO.....BUONA GIORNATA
commento inviato il 18/09/2010 alle 6:54 da ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI NUCLEO P.C.  
DOBBIAMO CAPIRE CHE UNA SCOSSA DI TERREMOTO CHE NON HA PROVOCATO DANNI A PERSONE E A COSE NON FA NOTIZIA NOI DA BARI L´ABBIAMO AVVERTITA E CI SIAMO DAVVERO SPAVENTATI IMMAGINIAMO VOI FOGGIANI E VI SIAMO MOLTO VICINI . RINGRAZIAMO DIO PER COME E´ ANDATA. GIANLUCA TERLIZZI (ba)
commento inviato il 18/09/2010 alle 0:58 da gianluca  
Gente, non credo che ai tg facciano discriminazione sui terremoti, penso solo che in un paese come l´italia, ad alto livello sismico, di scosse di terremoto ce ne siano tutti i giorni(vi basta andare su earthquake.it per rendervene conto)..parlarne sempre non creerebbe altro che allarmismo e panico tra la popolazione
commento inviato il 23/09/2010 alle 1:32 da Lello  
L´epicentro del terremoto è stato precisamente a circa 6 km da Foggia in direzione est nella zona della Masseria Castiglione come riportato dal sito dell´Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Aggiungo che quasi sicuramente (come da vari studi pubblicati anche in rete in anni recenti)il terremoto è figlio del movimento della parte settentrionale di una faglia (la faglia Foggia - Cerignola) che provocò il disastroso terremoto del marzo 1731 (magnitudo 6.3 - scala mercalli IX)
commento inviato il 23/09/2010 alle 5:23 da Biagio  
add
add

Altre News Attualità

Arriva un taxi carico d'amore e... incontra Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...