Tutto iniziò tre mesi fa da un incontro tra la direzione delle Edizioni Musicali ALWAYS - Pomodoro Studio di Sutri e i dirigenti di Accademia Kronos di Viterbo; il tutto per cercare una nuova formula di coinvolgimento dei giovani sui problemi ambientali. La società discografica Always proponeva un incontro musicale con giovani compositori e poeti di tutta Europa per sensibilizzare,  attraverso vari lavori artistici, l'opinione pubblica. L'idea è piaciuta alla Regione Liguria e all'Amministrazione Provinciale di Imperia.  

Dopo una serie di verifiche nel campo artistico musicale a livello internazionale e alcuni incontri ed accordi con diversi comuni della riviera ligure e dopo l'ultima conferenza stampa tenuta a Genova, in cui gli assessori dell'Ambiente e del Turismo della regione Liguria hanno patrocinato e sponsorizzato l'dea, è nato il primo festival mondiale di musica, danza e poesia per l'ambiente.

Così il 25 novembre prossimo al famosissimo teatro Ariston di Sanremo con la regia di Donatella Bianchi, conduttrice della trasmissione Rai "Linea Blu", e con Paolo Conte padrino della serata, si inaugurerà la prima edizione del festival internazionale Un Bosco per Kyoto. Per far conoscere l'evento a musicisti e poeti di tutto il mondo sono stati attivati canali internazionali e realizzato un sito internet apposito in varie lingue: www.festivalunboscoperkyoto.it, risultato è che alla sede di Accademia KRONOS di Ronciglione da tutto il mondo stanno arrivando centinaia di adesioni.

Una commissione di esperti selezionerà 18 opere che saranno poi interpretate il 25 novembre al teatro Ariston di Sanremo. I 4 vincitori del festival riceveranno successivamente a Roma, al Campidoglio, un premio speciale legato alla tradizionale cerimonia di Un Bosco per Kyoto, sempre sostenuta moralmente dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Tutto questo verrà dettagliatamente presentato la sera del 1 ottobre a San Martino al Cimino all'interno del Balletti Park Hotel. A questa cerimonia inaugurale della nuova edizione di Un Bosco per Kyoto, sono stati invitate le principali autorità viterbesi, dal prefetto al sindaco di Viterbo, dal presidente della Provincia al rettore della Tuscia, dai grandi esponenti della cultura viterbese ad importanti politici locali.

Gran parte di questi invitati ha già aderito. Nella serata di gala verranno consegnati premi per l'ambiente al notissimo etologo Giorgio Celli, al documentarista Folco Quilici e al giornalista di Rai 2 Giorgio Salvatori. Contribuiscono all'organizzazione della serata la rivista per l'ambiente eco-news e alcune aziende agricole biologiche viterbesi. La giornalista e documentarista Rai Claudia Capodarte presenterà in anteprima nazionale un breve filmato sul rapporto di amicizia tra i grandi mammiferi del mare e l'uomo. A metà serata è previsto un concerto musicale che ha riscosso grandi successi in tutt'Europa perché capace di unire la musica classica occidentale con quella orientale. Il gruppo musicale infatti è composto da una bellissima cantante indonesiana e da un celebre compositore e pianista europeo.

A questo evento possono partecipare tutti, importante è avere l'invito per entrare. Tale invito va richiesto alle sedi di Accademia Kronos di Viterbo e di Ronciglione ai numeri: 0761.093080, 0761.223480, 338.8513915.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Un libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...