Aggiornamento 27 settembre 2010 - Si chiamavano Philipp Habel e Melanie Starrzynsky i due turisti  morti durante lo sbarco dal traghetto Moby Otta nel porto di Genova. Nel momento della tragedia erano già sbarcati una cinquantina di veicoli, quando la nave si è improvvisamente spostata in avanti di circa 6 metri.

Il comandante della nave, Giuseppe Vicidomini, 41 anni, ha ricevuto un avviso di garanzia, con l'ipotesi di reato per duplice omicidio colposo e pericolo di naufragio. Dalla compagnia di navigazione Moby fanno sapere che il comandante "è un uomo di grande esperienza con oltre 11 anni di comando e ufficiale di carriera della Moby. Le procedure previste dalla Moby per la fase di ormeggio e sbarco sono estremamente rigorose per garantire il massimo della sicurezza ai passeggeri”.

I primi accertamenti hanno messo in evidenza un mancato ordine di fermo delle macchine, che deve essere dato quando il traghetto è ormeggiata.

Aggiornamento ore 20.00: è stato recuperato nel pomeriggio il corpo dell'altra persona a bordo dell'auto precipitata in mare. Si tratta della compagna del viaggiatore tedesco. Non erano presenti altre persone a bordo dell'auto.

Una Ford Focus con due  è precipitata in mare durante le operazioni di sbarco da un traghetto della Moby lines proveniente dalla Sardegna.


Il corpo di un uomo, turista tedesco, è stato recuperato subito, mentre le altre due persone risultano disperse. I sommozzatori stanno proseguendo le ricerche dell'auto, che dovrebbe essere sul fondo a sette metri circa di profondità, con l'ausilio di un piccolo robot, Rov, dotato di telecamere idonee all'immersione.  

Il pm. Biagio Mazzeo, ha disposto l'autopsia sul corpo recuperato e ha inoltre chiesto il sequestro di un filmato che potrà essere utile per la ricostruzione dell'incidente. Intanto la procura di Genova  ha aperto un fascicolo per omicidio colposo: pare difatti che la nave si sia mossa dalla banchina di circa tre metri quando la passerella per lo sbarco delle auto dalla stiva era abbassata.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...