CGIL, FIOM: manifestazione Fiom metalmeccanici a Roma, sabato 16 ottobre 2010:
"La nostra attenzione sarà massima, ma il rischio c'è ed è un rischio elevato perchè è un'occasione troppo ghiotta per chi vuole infiltrarsi di fare danni. Di certo il clima non è buono". Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, parla della manifestazione indetta dalla Fiom, il sindacato della metalmeccanici della Cgil, sabato a Roma e lancia l'allarme. "Incontrerò i responsabii della Fiom e sono certo che un grande sindacato come la Fiom CGIL saprà gestire controllando ed evitando che gruppetti di violenti possano fare danno- premette il ministro-. Il rischio c'è, non lo dico io, l'hanno detto i servizi segreti al Copasir parlando del rischio di infiltrazione di gruppi anche stranieri, speriamo che non siano i serbi, nella manifestazione di sabato".

FIOM, CREMASCHI: "NESSUN RISCHIO, MARONI PROVOCA" - "Non ci risulta alcun rischio di scontri alla manifestazione di sabato". Ai microfoni di CNRmedia, Giorgio Cremaschi, storico dirigente della Fiom, replica al ministro dell'Interno. "Maroni sta provocando: a noi non risulta nulla, un ministro non fa una dichiarazione così poco seria, è una dichiarazione provocatoria che ci aiuterà a fare una manifestazione più pacifica. Ci sarà una vastissima partecipazione, sarà una grandissima manifestazione, purtroppo in Italia c'è chi sta cercando di creare una cortina di oscuramento attraverso minacce e dichiarazioni come questa. Se il ministro sa delle cose- chiude il presidente del direttivo dei metalmeccanici Cgil- è suo dovere riferirle agli organizzatori, altrimenti taccia".

SACCONI: "MANIFESTAZIONE POLITICA, VA RISPETTATA" - In precedenza, era stato il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, a parlare della mobilitazione: quella della Fiom di sabato è una "manifestazione che ha un evidente carattere politico ma va rispettata anche per questo", aveva detto. Sacconi si era quindi augurato che "voglia essere pacifica, come è intenzione degli organizzatori e spero anche dei singoli partecipanti".

Fonte: Agenzia Dire
www.dire.it

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...