MILANO, RIFIUTI TOSSICI. In zona Bisceglie sequestrata area di 300 mila metri quadri. Ultime notizie Italia
- La procura di Milano ha disposto il sequestro di 300mila metri quadri comprensivi dell'ex cava di Geregnano, in zona Bisceglie, dove era in corso un grande progetto edilizio che doveva comprendere la realizzazione di 2.600 alloggi, centri anziani e giovani, centri infanzia, polisportivie e persino un parco. L'intera operazione doveva rientrare nel progetto Expo 2015.

L'intera opera è stata però bloccata dagli inquirenti per la presenza nei terreni di circa 2 milioni di metri cubi di rifiuti tossici, fra cui diossina, idrocarburi, arsenico e altre "sostanze cancerogene".
La bonifica dell'ex cava di Geregnano era stata assegnata alle società Emme spa e Arcadis Set srl, ma di bonifiche, secondo la Procura, non ne sono mai state fatte, in quanto le spese avrebbero superato i valori immobiliari.

Le relazioni fatte da Asl, Arpa e Corpo Forestale parlano chiaro, l'area è altamente tossica. Pertanto il pm paolo Pirrotta, titolare del fascicolo, ha deciso di mettere 'sotto sigilli' l'area e ad aprire un fascicolo dove si ipotizzano i reati di avvelenamento di acqua, omessa bonifica e gestione di discarica a carico di una decina di indagati.

Le due società che avevano l'appalto per la costruire su quell'area sono l'Antica Acqua Marcia di Francesco Bellavista Caltagirone e la Torri Parchi Bisceglie. 

Commenti

SPERO CHE VENGA EFFETTUATA UNA BUONA BONIFICA DELL´AREA,CHE I PROGGETTI IN ATTO VENGANO REALIZZATI IN BREVE TEMPO E CHE TUTTI SI IMPEGNINO PER RISOLVERE QUESTO GRAVE PROBLEMA UN SEMPLICE COMMENTO PER IL BENE DELLA CITTA´ DI MILANO,PER I SUOI CITTADINI PER CHI VI E´ NATO E PER GLI ITALIANI
commento inviato il 12/11/2010 alle 0:10 da Mark  
Ma con il lodo Bernardo attuato dalla confraternita della PIOVRA, la Magistratura potrà colpire con le stesse modalità di prima che questa legge venisse approvata dagli infedeli rappresentanti politici italiani
commento inviato il 12/11/2010 alle 4:52 da Aigon  
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...