INQUINAMENTO LAGO DI VICO, nuova fioritura dell’alga rossa. Ultime notizie Tuscia, Ronciglione -  Ormai anche fuori stagione, nei periodi inaspettati fiorisce e getta
nello sconforto chi ama questo stupendo Lago. Il Lago di Vico è bellissimo soprattutto in questa stagione le coste che lo circondano, il Monte Fogliano, il Monte Venere si specchiano nell’acqua e i riflessi d’oro, grigi e violacei destano in coloro che si fermano ad ammirare una gradevole sensazione di armonia con la natura.

Purtroppo questa sensazione di piacere, da qualche anno è disturbata, perché appare immancabilmente in superficie, nella stagione fredda, la fioritura dell’alga Planktothrix Rubescens. Le acque si colorano di rosso intenso, di un colore aranciato e appaiono striature come di sostanze oleose che disturbano la vista.
Se poi pensiamo a cosa queste malefiche alghe producono, allora ecco
che dal profondo ci assale lo sconforto.

Come è possibile che questo Lago così bello, che dovrebbe essere
tutelato dalla legge, anche perché è compreso nel territorio della Riserva naturale e perché le sue acque servono da approvvigionamento idrico,  sia stato così ridotto? Cosa stanno facendo le istituzioni al di là degli accertamenti che definiscono il lago inquinato dall’apporto eccessivo di nutrienti, quali azoto e fosforo? Quando si decideranno a dire basta ai concimi e diserbanti chimici? Cosa dobbiamo fare per far capire a coloro che ci governano a tutti i livelli che i cittadini hanno diritto ad una ambiente sano ?

Inoltre, come è possibile ritenere idonea la distribuzione di questa acqua, quando sappiamo dalla letteratura scientifica, che ora è veramente accessibile a tutti anche grazie ai collegamenti Internet.
Oggi alle 14 - 14,30 si è verificata una nuova fioritura, accertata anche dai Carabinieri, da noi chiamati, dai Vigili Urbani di Ronciglione e dall’Arpa Lazio. Appunto una fioritura fuori stagione, come l’ha definita la dottoressa dell’Arpa Lazio che ha effettuato i prelievi per le analisi.

Raimondo Chiricozzi

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Un libro di Antonello Durante per capire il Green New Deal

Il Gruppo Albatros il Filo ha pubblicato per la collana Nuove Voci I Saggi, un agile volume di 110...

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...