LAGO DI VICO, GIORNATA DI STUDIO, ultime notizie Tuscia - Viterbo - Da oltre vent’anni anni i gruppi di ricerca coordinati dal prof. Leone (Ingegneria del Territorio) e dal prof. Nascetti (Ecologia) dell’Università della Tuscia si occupano delle problematiche del lago di Vico, in tutti gli aspetti, sinergici, dell’ambiente fisico e biologico.

Questo è il momento di fare il “punto della situazione”, perché la complessità dei problemi richiede la massima sinergia ed il dibattito trasparente fra i vari attori: il mondo della ricerca applicata (Università), quello professionale (Agenzia per la Protezione dell’Ambiente, Uffici delle Amministrazioni locali) e quello dei decisori politici.

La giornata di studio ha lo scopo di aprire un dibattito in tal senso. Dopo il saluto delle varie autorità del territorio, l’On. Edo Ronchi illustrerà gli impegni presi dal nostro paese a livello europeo per la qualità ecologica delle acque interne. Seguiranno i diversi contributi scientifici sulle problematiche connesse allo stato di salute del lago di Vico al fine di fornire un supporto gestionale alla salvaguardia di questo ecosistema, illustrando, il Prof. Leone il rapporto tra i carichi territoriali e gli impatti sull’ambiente lacustre vicano, il Prof. Nascetti la situazione attuale dello stato ecologico del lago e le prospettive future, la dott.ssa Cintoli dell’ARPA-Lazio, il monitoraggio delle acque e classificazione dello stato di qualità secondo il Testo Unico Ambiente, il Prof. Piscopo il sistema idrogeologico vicano, la dott.ssa Ripa l’esportazione dal territorio e il destino ambientale di fosforo e arsenico e l’Ing. Giancarlo Daniele, Dir. resp. ATO 1 VT, il lago di Vico come risorsa idropotabile nel sistema viterbese. Alla fine si discuterà di soluzioni pratiche e praticabili, con spirito di servizio nei confronti di chi ha l’onere delle decisioni e della gestione.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...