Giovani e lavoro, ultime notizie Firenze - “Far incontrare le migliori botteghe artigiane del territorio con i ragazzi che hanno voglia di portare avanti la tradizione fiorentina, è questo il senso del bando pubblicato dalla Provincia il 27 ottobre scorso”.

Lo dichiara l’assessore provinciale al Lavoro e Formazione Elisa Simoni, anche a seguito dell’idea presentata ieri in Palazzo Vecchio dai rappresentanti fiorentini della Confederazione Nazionale per l’Artigianato a latere di Florens 2010 e riportata oggi dai giornali.

“E’ proprio grazie alle sollecitazioni in merito alla sparizione della figura del ragazzo di bottega, che Cna e le altre rappresentanze di categoria ci hanno fatto pervenire negli incontri per il Patto per lo Sviluppo e in commissione tripartita, che la Provincia ha pubblicato il mese scorso un bando di 450.000 euro per la formazione nell’artigianato artistico”.

 “Il bando per la formazione dei cosiddetti ragazzi di bottega – prosegue  Simoni – rientra nell’asse di interventi della Provincia a supporto della cultura nelle sue diverse manifestazioni, uno dei settori più significativi e rappresentativi dell’economia locale. Un atto che ben spiega il tipo di sensibilità e considerazione che l’amministrazione provinciale, a cominciare dal Presidente Barducci, ha nei confronti dell’artigianato fiorentino”.

“Il bando scadrà il 15 dicembre - dice ancora Elisa Simoni – e premierà la proposta che porrà maggiore attenzione  al territorio e alle tradizioni fiorentine e coinvolgerà le botteghe di eccellenza che ne costituiscono il tessuto vitale. I percorsi di apprendimento che si svolgeranno all’interno della bottega si concluderanno con la  realizzazione di  manufatti che saranno esposti nella Galleria dei Medici al termine del corso. “

 “D’altra quello che ancora è necessario fare – conclude l’assessore – è mettere le botteghe in condizione di accogliere con più facilità i ragazzi che hanno voglia di formarsi; magari pensando a dei finanziamenti per adeguare alla normativa vigente gli ambienti di lavoro”.

 
Fonte: ufficio stampa Provincia di Firenze
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...

RICORDIAMO PEPPINO IMPASTATO NELL' ANNIVERSARIO DELLA MORTE

Ricorre l'anniversario della morte di Peppino Impastato, assassinato dalla mafia il 9 maggio...