Giovani e lavoro, ultime notizie Firenze - “Far incontrare le migliori botteghe artigiane del territorio con i ragazzi che hanno voglia di portare avanti la tradizione fiorentina, è questo il senso del bando pubblicato dalla Provincia il 27 ottobre scorso”.

Lo dichiara l’assessore provinciale al Lavoro e Formazione Elisa Simoni, anche a seguito dell’idea presentata ieri in Palazzo Vecchio dai rappresentanti fiorentini della Confederazione Nazionale per l’Artigianato a latere di Florens 2010 e riportata oggi dai giornali.

“E’ proprio grazie alle sollecitazioni in merito alla sparizione della figura del ragazzo di bottega, che Cna e le altre rappresentanze di categoria ci hanno fatto pervenire negli incontri per il Patto per lo Sviluppo e in commissione tripartita, che la Provincia ha pubblicato il mese scorso un bando di 450.000 euro per la formazione nell’artigianato artistico”.

 “Il bando per la formazione dei cosiddetti ragazzi di bottega – prosegue  Simoni – rientra nell’asse di interventi della Provincia a supporto della cultura nelle sue diverse manifestazioni, uno dei settori più significativi e rappresentativi dell’economia locale. Un atto che ben spiega il tipo di sensibilità e considerazione che l’amministrazione provinciale, a cominciare dal Presidente Barducci, ha nei confronti dell’artigianato fiorentino”.

“Il bando scadrà il 15 dicembre - dice ancora Elisa Simoni – e premierà la proposta che porrà maggiore attenzione  al territorio e alle tradizioni fiorentine e coinvolgerà le botteghe di eccellenza che ne costituiscono il tessuto vitale. I percorsi di apprendimento che si svolgeranno all’interno della bottega si concluderanno con la  realizzazione di  manufatti che saranno esposti nella Galleria dei Medici al termine del corso. “

 “D’altra quello che ancora è necessario fare – conclude l’assessore – è mettere le botteghe in condizione di accogliere con più facilità i ragazzi che hanno voglia di formarsi; magari pensando a dei finanziamenti per adeguare alla normativa vigente gli ambienti di lavoro”.

 
Fonte: ufficio stampa Provincia di Firenze
 

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Paese che Vai presenta Vitorchiano

Nella foto Sergio Cesarini con Pina giordano a VitorchianoSabato 11 giugno, “Paese che Vai”, la...

TV: San Martino al Cimino a Paese che Vai

Sabato prossimo, 21 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...