SALDI INVERNALI 2011 / quando cominciano? Mistero sulla data. Ultime notizie Italia - Roma - Quando iniziano quest’anno i saldi invernali ?
Ormai sull’argomento si potrebbe tentare anche un terno al
lotto.
Ognuno a questo punto si sente autorizzato a dire la sua sull’argomento ed a tentare di influenzare il pronunciamento del Consiglio Regionale che forse giovedì prossimo delibererà in merito, andando a colmare una situazione ormai veramente pesante dove l’indecisionismo è stato il vero protagonista, l’unico ad aver veramente scontentato tutti.

Federmoda Italia, congiuntamente a Federdistribuzione, hanno chiesto l’applicazione di una data unica a livello nazionale, se non che la data indicata era il sei, la befana, e non più il quindici già prescelto.
Da questo punto in poi tutti hanno voluto spiegare, esporre, ribadire e sottolineare la propria posizione, le motivazioni, i distinguo e le controindicazioni del caso.

Sta di fatto che oggi ancora non si sa quando iniziano i saldi nel Lazio, mentre l’Umbria ha fissato per il sei e la Campania, confermando una prassi utilitaristica volta solo ad anticipare il prossimo (inteso come vicino..), addirittura al due gennaio.
Di base tutti concordano sull’opportunità di fissare una data unica a livello nazionale ma non c’è convergenza su una data gradita ai più, tutt’al più si può determinare una maggioranza relativa che comunque scontenta oltre il 50% degli interessati e qui diventa perciò determinante il ruolo dell’assessore che deve farsi carico di una scelta, per quanto difficile essa si presenti.

Non scegliere è la peggiore delle decisioni: si determinano così incertezza, agitazione e malessere e si finisce veramente col legittimare quelle svendite sottobanco che invece sono uno dei mali maggiori da combattere, in quanto vera concorrenza sleale, dannosa per gli onesti e premio per i più “furbi”, favoriti dalla latitanza dei controlli.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Arriva un taxi carico d'amore e... incontra Viterbo Sotterranea

Viterbo, piazza della Morte è silenziosa e fin troppo tranquilla; poche persone passeggiano a...

DOBBIAMO MOLLARE ? /l'ultimo articolo su Tarquinia Città di Luigi Daga. Parla anche della mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 11 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...

Davi Wornel: nasce accattivante linea di profumi ricchi di Feromoni

Davi ha scoperto sulla propria pelle la forza dei feromoni, l’artista sostiene che la cosa...

TAKEAPIC 2020, concorso fotografico gratuito sulla Tuscia Viterbese

Aperte le iscrizioni a TAKEAPIC, il contest fotografico gratuito a tema che si svolgerà a Viterbo...

Regione Lazio, PTPR: aree di pregio e rischio cemento

Nella foto Castel di Tora e il lago di Turano situati nella regione Lazio, in provincia di RietiPer...

TERREMOTO OGGI, VITERBO: 17 SCOSSE DI TERREMOTO FRA LAZIO ED UMBRIA

Numerose scosse di terremoto oggi tra le provincie di Viterbo e Terni a cavallo tra alto Lazio ed...

Italia Nostra Etruria: su completamento SS 675 decisivo solo parere Corte di Giustizia Unione Europea

Non siamo appassionati delle corse della politica ad accreditarsi meriti spesso poco reali sui...

Viterbo, terremoto oggi: scossa di terremoto ad Arlena di Castro

Lazio, ultime notizie Tuscia: scossa di terremoto di oggi in provincia di Viterbo. Un...