TARQUINIA, FIUME MARTA / Fare Verde: ''Procure della Repubblica di Viterbo e Civitavecchia acquisiscano filmato su condizioni fiume Marta''. Ultime notizie Tuscia -  Forte presa di posizione dell’associazione ambientalista Fare Verde di Tarquinia che auspica l’acquisizione, da parte delle Procure della Repubblica di Viterbo e Civitavecchia, del filmato realizzato dal Sindacato Italiano Balneari sulle condizioni in cui versa il fiume Marta.

“Nell’ambito del convegno “Paesaggi Sensibili” organizzato dall’associazione Italia Nostra, è stato proiettato un interessantissimo video dal titolo “Salviamo il fiume Marta” realizzato dal regista tarquiniese Giovanni Leoni e promosso dal Sindacato Italiano Balneari.
Secondo la nostra associazione, le immagini contenute nel filmato e i dati resi noti durante il convegno, rendono l’idea delle pessime condizioni in cui si trova il corso d’acqua.
Inoltre, come è stato più volte sottolineato in vari interventi, in questi anni é mancato clamorosamente l’interesse da parte delle Istituzioni preposte.
Se a questo si aggiunge la riproposizione di un progetto di porto turistico che qualcuno vuole realizzare per forza all’interno della foce del Marta e il riavvio di un impianto industriale a Tuscania, allora il futuro del fiume non si presenta certamente roseo.

Per questo chiediamo che:
1.Le Procure della Repubblica di Viterbo e Civitavecchia, competenti nel territorio dove scorre il fiume Marta, acquisiscano il filmato onde accertare eventuali omissioni o ritardi da parte di Istituzioni preposte alla salvaguardia del corso d’acqua;
2.La Regione Lazio e la Provincia di Viterbo attivino immediatamente una “task-force” e coordinino gli interventi in difesa del fiume;
3.Sia avviata la costruzione di depuratori nei 14 Comuni che attualmente non hanno questi impianti e vengano potenziati quelli esistenti;
4.Si attivi una ricognizione lungo il corso dei fiumi Marta, Mignone e Arrone, e sulle rive del Lago di Bolsena, per individuare e bloccare eventuali scarichi abusivi.

Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Attualità

Tuscia: a Soriano nel Cimino ”Carabinieri: storie di uomini stra…ordinari”

Nella prestigiosa sede del Comune di Soriano nel Cimino (Vt) il giorno 14 maggio 2022, a partire...

A Paese che Vai Sant'Angelo, 'Il paese delle fiabe' e Roccalvecce

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

Viterbo, Villa Lante di Bagnaia: si entra gratis il primo maggio

La spettacolare Villa Lante di Bagnaia, è visitabile ad ingresso gratuito, su...

Primo maggio a Viterbo Sotterranea

Il 1 maggio Viterbo Sotterranea rimane aperta per accogliere tutti i visitatori. In programma...

Vignanello e il Castello Ruspoli a "Paese che Vai

Sabato prossimo, 16 aprile, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV,...

A Viterbo Sotterranea in vendita l'interessante libro sull'Arma dei Carabinieri

Il titolo accattivante e originale del libro, “Carabinieri: storie di uomini...

Maremma Toscana: Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV

Saturnia, Montemerano, Sovana e Manciano sabato in TV a "Paese che Vai"Sabato prossimo, 9 aprile,...

DOBBIAMO MOLLARE? /ultime riflessioni su TarquiniaCittà di Luigi Daga. Cita anche la mafia a Tuscania

A seguire l'articolo scritto 12 anni fa da Luigi Daga sul giornale Tarquinia...