GREENPEACE, BILANCIO 2010 / le immagini e le azioni più importanti per la difesa del pianeta. Ultime notizie ambiente -
Un anno di Greenpeace tra battaglie a difesa dell’ambiente, azioni rischiose, ricerche scientifiche, inchieste e denunce. Dalla marea nera nel Golfo del Messico allo scandalo degli OGM in Friuli e alla difesa del Santuario dei cetacei del Mar Ligure, dalle protezione delle ultime foreste primarie ai primi passi per salvare il clima a Cancun, questi sono i principali successi del 2010:

CAMPAGNA MARE
- Insieme alle comunità locali otteniamo la firma di un accordo storico tra Italia e Francia a tutela delle Bocche di Bonifacio;
- Denunciamo il degrado del Santuario dei Cetacei, assediato da inquinamento e traffico marittimo. Le Regioni si impegnano nella tutela dell’area contro l’inerzia del Ministero dell’Ambiente;
- Dopo il lancio della campagna Tonno in Trappola, le aziende del settore conserviero iniziano a muoversi per garantire la sostenibilità dei propri prodotti;
- Con le nostre denunce l’Italia è tra i Paesi che per gli USA fanno “pesca pirata”: le tonnare volanti italiane quest’anno rimangono in porto e diminuisce l’attività delle spadare.

CAMPAGNA OGM
- Coltivazione di mais OGM illegale in Friuli: in pochi giorni troviamo due campi OGM illegali e interveniamo per prevenire la contaminazione da polline OGM;
- Moratoria sugli OGM: in soli sette mesi, Greenpeace e Avaaz raccolgono oltre un milione di firme per una moratoria europea sugli OGM. In Italia, raccolte circa 60.000 firme.

CAMPAGNA FORESTE
- Accordo storico che protegge settantadue milioni di ettari di foresta canadese.
- Nestlè esclude dalla propria  filiera prodotti da deforestazione (carta e olio di palma) e cancella i contratti con i criminali forestali Sinar Mas e APP;
- In seguito al lancio della classifica Salvaforeste, il Gruppo Feltrinelli si impegna a stampare libri solo su carta a Deforestazione Zero. Seguono l’esempio altre case editrici come Minimum Fax, Marsilio e Baldini Castoldi e Dalai. Primi passi anche di Mondadori.

CAMPAGNA INQUINAMENTO
- A un giorno dall’incidente in Ungheria, un team di Greenpeace preleva campioni di fanghi tossici: i risultati delle analisi smentiscono il governo che nascondeva la contaminazione;
- A giugno entra in vigore il decreto che obbliga i negozianti hi-tech a ritirare gratis il prodotto usato a fronte di un nuovo acquisto. Greenpeace verifica che solo la metà dei negozi oggiAggiungi un appuntamento per oggi rispetta la legge. Interrogazioni parlamentari in Italia e a Bruxelles;
- Dopo anni di battaglie contro l’uso di Bisfenolo-A, composto che altera il normale funzionamento del sistema ormonale, l’Unione europea decide di vietarlo nei biberon dal 2011.

CAMPAGNA CLIMA
- Nel Golfo del Messico, Greenpeace permette l’accesso ai giornalisti nelle aree che le autorità hanno reso off-limits per nascondere la portata della mare nera. La nave Arctic Sunrise indaga sulla reale dimensione della marea nera e sulle vere cause del disastro;
- A Cancun  si salva in extremis il percorso negoziale della Convenzione contro il Cambiamento Climatico. Ora i governi possono collaborare per giungere a un impegno vincolante;
- Allacciati 14 impianti solari termici presso abitazioni del Comune di Barete, (L'Aquila) colpito dal terremoto. Gli impianti producono acqua calda a costo zero e senza emissioni di CO2.

CAMPAGNA NUCLEARE
- più di 80.000 firme raccolte sul sito www.nuclearlifestyle.it  hanno "convinto" tutti i candidati alle Regionali a esprimersi contro il nucleare: o "in toto" (centrosinistra) o "non nella mia regione" (centro destra). Con l'eccezione di Cota (Piemonte), i Governatori eletti hanno mantenuto la loro posizione: in particolare Formigoni in Lombardia e Zaia in Veneto, mentre nel Lazio è passata una risoluzione formale in Giunta contro il nucleare.



Commenti

  nessun commento...
add
add

Altre News Ambiente

Italia Nostra Castelli Romani: continuano speculazioni urbanistiche

  E’ il consumo di suolo l’emergenza costante contro la quale Italia Nostra...

Italia Nostra Latina difende la costa da Torre Astura al Circeo

Tutela della costa e dei corsi d’acqua e la lotta per il contrasto al consumo di suolo, ma...

Italia Nostra Etruria: Mega impianti e polo energetico minaccie a territorio ricco di biodiversità e archeologia

Etruria, un paesaggio unico, in costante allerta per le minacce che provengono da grandi impianti...

Italia Nostra Aniene e Monti Lucretili: territori in forte pericolo

Luci ed ombre del territorio della Valle dell’Aniene emergono da un colloquio con il professor...

Italia Nostra, la Torre di Palidoro nella Giornata Virtuale Beni in Pericolo

La Torre di Palidoro, teatro del sacrificio di Salvo D’Acquisto entra a pieno titolo nei...

Silvia Blasi (M5S), comune di Viterbo miope: ricorso al TAR su vincolo Soprintendenza

Un anno fa circa è stato posto dalla Soprintendenza un vincolo su 1600 ettari nella zona di...

EARTH DAY 2020: NELL'ODIERNA GIORNATA DELLA TERRA. DIECI TESI E UN'APPENDICE

"Non far nulla con violenza" (Diels-Kranz, I presocratici. Testimonianze e frammenti, 10,...

GREENPEACE, CORONAVIRUS. EVITARE PANDEMIE: STOP FONDI PUBBLICI PER AGRICOLTURA INTENSIVA

ROMA, 17.04.2020 - Greenpeace, ultime news Coronavirus - Per ridurre il rischio di future...